MotoGP, Petrucci: un casco per i terremotati

Danilo Petrucci correrà a Misano con un casco commemorativo che sarà poi venduto su eBay ed il ricavato sarà devoluto alle vittime del terremoto del centro italia

MotoGP Misano 2016 - Il terribile sisma dello scorso 24 agosto, che ha avuto il suo epicentro nel centro Italia, terra Natale di Danilo Petrucci (nato a Terni 25 anni fa). Il pilota MotoGP del Team Pramac Ducati, inevitabilmente commosso dalla tragedia, ha così deciso di mandare un messaggio ai terremotati ideando un casco speciale per la gara MotoGP di Misano. Sulla parte superiore della calotta del casco di Petrux si vede la mano di un soccorritore che afferra quella di un terremotato, corredato dalla frase "Scossi, ma uniti". Il retro raffigura invece un albero che rinasce dalle macerie, segno della vita che ricomincia.

“A Misano, per noi piloti italiani, è normale arrivare con caschi dalle grafiche un po’ particolari, e stavo pensando al mio proprio nei giorni del terremoto e mi è passata la voglia di scherzare. Per questo ho preferito personalizzarlo mandando un messaggio di solidarietà. - ha dichiarato il 25enne pilota ternano - Dopo la gara il casco sarà messo all’asta su eBay e il ricavato verrà devoluto per aiutare i terremotati”.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 116 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO