Misano: Franco Uncini diventa MotoGP Legend

Uncini, campione del mondo 500cc nel 1982 e oggi responsabile per la sicurezza del Motomondiale è stato nominato a Misano MotoGP Legend

Franco Uncini e Carmelo Ezpeleta

Nel venerdì di prove libere del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini, Franco Uncini, Campione del mondo classe 500cc nel 1982, ed oggi responsabile per la sicurezza del MotoGP, è stato inserito nel World Championship Hall of Fame e diventa quindi una MotoGP Legend. “Sono molte felice, è un sogno che si avvera. - ha detto Franco Uncini - Per questo devo ringraziare IRTA, Dorna, FIM e tutte le anime di questo sport per il fantastico riconoscimento”.

LA CARRIERA DI UNCINI - Uncini fece il suo debutto nel 1976 e trascorse i primi anni della sua carriera nelle classi 250cc e 350cc prima di passare alla categoria regina nel 1979. Era l’epoca di una massima cilindrata nella quale correvano due tempi difficili da guidare e Uncini fu uno dei domatori più bravi delle rabbiose moto degli anni ’70 e ’80. L’italiano ottenne cinque vittorie su Suzuki e nel 1982 vinse il titolo iridato con 103 punti. La sua corona iridata fu l’ultima di un italiano nella categoria regina prima dell’arrivo di Valentino Rossi nel 2001. La sua carriera venne segnata da un grave infortunio. Nel 1983 ad Assen cadde e fu investito dall’incolpevole Wayne Gardner, a causa dell’incidente Uncini andò in coma per poi tornare a correre nelle stagioni 1984 e 1985, anno del suo ritiro. Il pilota di Civitanova Marche nel corso degli anni ha guadagnato la reputazione di corridore veloce e senza paura in grado di domare i selvatici 500cc due tempi dell'epoca.

RESPONSABILE DELLA SICUREZZA - Uncini si è ritirato nel 1985 ma è ancora presente con un ruolo primario nel Campionato del Mondo MotoGP come responsabile della sicurezza per la FIM. Un ruolo essenziale che lo porta a lavorare a stretto contatto con i piloti, le scuderie, i costruttori e le società che gestiscono i circuiti al fine di rendere ogni fine settimana di gara più sicuro.

MotoGP Legend - Uncini si unisce ad una lunga lista grandi nomi che hanno fatto grande il motociclismo come Giacomo Agostini, Mick Doohan, Geoff Duke, Wayne Gardner, Mike Hailwood, Daijiro Kato, Eddie Lawson, Anton Mang, Angel Nieto, Wayne Rainey, Phil Read, Jim Redman, Kenny Roberts, Jarno Saarinen, Kevin Schwantz, Barry Sheene, Marco Simoncelli, Freddie Spencer, Casey Stoner, John Surtees, Carlo Ubbiali, Nicky Hayden e Alex Criville.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO