Il Campionato Europeo SBK confluirà nella STK1000

FIM, FIM Europe e Dorna hanno deciso di modificare la struttura dell’European Road Racing Championship a partire dal 2017.

MISANO ADRIATICO, ITALY - JUNE 21:  Lorenzo Savadori of Italy and Nuova M2 Racing leads the field during the Superstock 1000 Race  during the FIM Superbike World Championship - Race at Misano World Circuit on June 21, 2015 in Misano Adriatico, Italy.  (Photo by Mirco Lazzari gp/Getty Images)

Si preannunciano delle sostanziali novità a partire dal 2017 per quanto riguarda i maggiori campionati europei di velocità in pista. FIM, FIM Europe e Dorna hanno infatti deciso di riorganizzare la struttura dell’European Road Racing Championship, e la novità principale riguarderà l’European Superbike Championship (il campionato europeo SBK), che confluirà nell'Europeo Superstock 1000 del Mondiale Superbike.

La FIM Cup Superstock 1000, che si corre in concomitanza con i rounds europei del Mondiale SBK, 'copre' infatti l’area e il tipo di competizioni dell'European Superbike Championship, che invece si corre in concomitanza con il CEV (il campionato nazionale velocità spagnolo).

Per questo motivo, quest'ultimo sarà soppresso in quanto in pratica un 'doppione' del primo. Il Moto2 European Championship è stato invece confermato come 'parte integrante' del CEV anche per la prossima stagione.

  • shares
  • Mail