Eugene Laverty nel 2017 in SBK con Aprilia!

Il veloce pilota irlandese lascerà il Motomondiale a fine stagione per accasarsi nel nuovo team ufficiale Aprilia: "Sono pronto!"

Eugene Laverty, attualmente impegnato in MotoGP con il team Ducati Pull & Bear Aspar Team, tornerà nel Campionato Mondiale Superbike al termine dell'attuale stagione dopo soli due anni in MotoGP. Il 30enne irlandese ha infatti firmato l'accordo per correre dal 2017 in un nuovissimo team factory di Aprilia gestito dalla britannica inglese Shaun Muir Racing, attualmente in Superbike con il nome di Milwaukee BMW e i piloti Josh Brookes e Karel Abraham. Lorenzo Savadori, quest'anno con Aprilia IodaRacing, dovrebbe essere il suo compagno di squadra.

Per Laverty si tratterà di un 'ritorno' con la casa di Noale in SBK, con la quale in precedenza aveva vinto 10 gare e conquistato il titolo di vice-campione nel 2013. In una video intervista rilasciata dal sito ufficiale del Mondiale Superbike, Laverty ha così commentato l'annuncio:

"Sono entusiasta di tornare in Superbike con l'Aprilia, ho avuto molto successo con loro in passato in quello che è stato un grande periodo per me. Tornare con una Aprilia ufficiale e la possibilità di vincere gare e lottare per un titolo mondiale richiede una mentalità diversa [rispetto agli ultimi due anni in MotoGP], ma io mi sento pronto per questo."

HOHENSTEIN-ERNSTTHAL, SAXONY - JULY 14:  JEugene Laverty of Irish and Aspar MotoGP Team smiles in paddock during the MotoGp of Germany - Preview at Sachsenring Circuit on July 14, 2016 in Hohenstein-Ernstthal, Germany.  (Photo by Mirco Lazzari gp/Getty Images)

"Durante i miei due anni in MotoGP ho imparato molto: ci sono stati alcuni momenti difficili, naturalmente, ma sono migliorato tanto come pilota e adesso sono impaziente di iniziare questa prossima fase della mia carriera. Il prossimo anno sarà molto eccitante nel Mondiale Superbike: ci saranno piloti ancora più forti come Stefan Bradl, sarà molto molto competitiva. Jonathan Rea è l'attuale campione del mondo ed è ancora alla caccia del titolo: sarà difficile da battere, ma saremo in tanti a darli del filo da torcere. Io torno in SBK con un chiaro obiettivo: essere campione del mondo".

"E' sempre molto importante avere il supporto diretto della fabbrica e dei suoi ingegneri, e tra questi ci sono alcuni ragazzi con cui ho già lavorato in passato, e con la grande esperienza del team SMR sono fiducioso di avere la possibilità di lottare per il campionato del mondo ".

HOHENSTEIN-ERNSTTHAL, SAXONY - JULY 15:  Eugene Laverty of Irish and Aspar MotoGP Team  (new colour of the bike)  lifts the front wheel during the MotoGp of Germany - Free Practice at Sachsenring Circuit on July 15, 2016 in Hohenstein-Ernstthal, Germany.  (Photo by Mirco Lazzari gp/Getty Images)

La notizia arriva a poche ore dall'eccellente 6° posto raccolto Laverty nel Gran Premio della Repubblica Ceca di domenica scorsa. Secondo le ultime indiscrezioni, il team Aspar avrebbe offerto il rinnovo di contratto al nord-irlandese per fare da compagno di squadra al neo-acquisto Alvaro Bautista, ma a lui sarebbe stata riservata una GP15 mentre lo spagnolo avrebbe ricevuto la più aggiornata GP16. Questo avrebbe avuto un peso determinante nella decisione di Laverty, come da lui stesso ribadito a MCN:

"La disponibilità delle moto è l'elemento che ha fatto da ago della bilancia tra MotoGP e SBK: io credo che bisognerebbe sempre competere ad armi pari con il compagno squadra, a parità di moto. Se una è un anno più vecchia dell'altra, come pilota, non penso sia giusto concedere quel vantaggio."

"Nel mio ultimo anno con Aprilia ho vinto 9 gare e sono arrivato secondo in campionato, spero di poter riprendere da dove ho lasciato e lottare per il titolo mondiale. Non sto sottovalutando la sfida, perché la concorrenza sembra essere molto forte in questo momento. Rea sarà probabilmente il campione 2016 e sta cominciando ad avere uno slancio che appare difficile da fermare".

ASSEN, NETHERLANDS - JUNE 25: Eugene Laverty of Irish and Aspar MotoGP Team rounds the bend during the qualifying practice during the at MotoGP Netherlands - Qualifying on June 25, 2016 in Assen, Netherlands.  (Photo by Mirco Lazzari gp/Getty Images)

  • shares
  • Mail