Ducati Scrambler Regolarità by XTR Pepo

La Ducati Scrambler non vi sembra abbastanza... Scrambler? Pepo Rosell di XTR la pensa come voi, e propone una special che richiama, a partire dal nome, il mondo dell'off road

Non è certo la prima volta che vi parliamo delle realizzazioni di XTR Pepo. Dopo la chiusura di Radical Ducati il vulcanico spagnolo Pepo Rosell non si è certo perso d'animo, e ha avviato un progetto "da solista" di cui abbiamo già avuto modo di parlarvi.

Questa volta, dopo qualche realizzazione alternativa, il preparatore madrileno è tornato a uno dei suoi vecchi amori: la Ducati. Ai tempi di Radical Ducati le special basate sulle moto della casa bolognese erano ovviamente il cavallo di battaglia dell'atelier fondato con il socio Reyes Ramon, e nonostante la nuova avventura imprenditoriale il buon Pepo sembra non aver affatto perso la passione per le Rosse di Borgo Panigale.

La fantasia del preparatore spagnolo si è infatti sfogata su una Ducati Scrambler Iron: il fortunato ed evocativo modello del brand bolognese non doveva però soddisfare appieno il nostro Pepo, che ha deciso di metterci le mani per dare alla retrò di casa Ducati una impronta più fedele al glorioso modello monocilindrico prodotto a cavallo degli anni '60 e '70.

E' nata così la Scrambler Regolarità, una special che come nella tradizione di XTR attinge a piene mani al patrimonio storico dei marchi a cui questo customizer si dedica: salta subito all'occhio infatti il serbatoio prelevato da una Ducati De Luxe 250 del 1963, mentre la sella è una piccola licenza "nazionalista" essendo stato preso in prestito da una Ossa 250 da enduro del 1970.

Il forcellone posteriore è stato anch'esso donato da una creatura di Borgo Panigale, nello specifico la GT della celeberrima serie Sportclassic della seconda metà degli anni 2000.

ducati-scrambler-regolarita-xtr-pepo-4-jpg.jpg

Richiami al mondo del fuoristrada si possono trovare nei parafanghi in alluminio, nel faro anteriore dotato di retina protettiva e nello scarico Termignoni alto in configurazione 2-in-1. Cerchioni e coperture (non proprio dall'indole fuoristradistica a dire il vero...) sono componenti originali Ducati.

ducati-scrambler-regolarita-xtr-pepo-1-jpg.jpg

Via Masmoto

  • shares
  • Mail