Andrea Iannone: "A Brno per un'altra bella gara"

Dopo la superba vittoria di Zeltweg, il pilota di Vasto ha tutti gli occhi puntati su di se: riuscirà The Maniac a mantenere le aspettative? Il tracciato ceco di Brno potrebbe essere quello giusto per un'altra buona prestazione

motogp-2016-austria-iannone-ducati-11.jpg

Domenica scorsa Andrea Iannone è entrato di diritto nella storia di Ducati, firmando un successo travolgente che mancava dall'ormai lontano 2010, quando a poggiare le sue nobili terga sulla Desmosedici era niente meno che Casey Stoner.

La vittoria del pilota di Vasto nel GP d'Austria era nell'aria già nelle qualifiche, dopo la strepitosa pole-position fatta registrare il sabato da The Maniac: nient'affatto male per un pilota che il prossimo anno abbandonerà il box in rosso per salire sulla GSX-RR del team Suzuki.

Nuova forza in campo o fuoco di paglia? Ora tutti gli occhi del circus sono puntati sul 27enne abruzzese, chiamato a confermarsi nel prossimo round, quello di Brno: il tracciato ceco potrebbe essere un'altra buona pista per la Desmosedici, è sembra plausibile potersi aspettare l'ennesima buona prestazione da parte dello squadrone di Borgo Panigale.

“E’ ancora molto difficile raccontare le mie emozioni dopo la vittoria in Austria, e posso solo dire che è stato un weekend davvero incredibile. Ora andiamo a Brno e credo che anche questo tracciato sia abbastanza favorevole per noi. Lo scorso anno ho terminato la gara al quarto posto nonostante un problema tecnico, ma ora abbiamo il passo per lottare per il podio a ogni gara. Sicuramente anche i nostri rivali vanno forte su questa pista ma credo che ci saranno buone possibilità per ottenere un altro bel risultato.”

andrea-iannone.jpg

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: