Lorenzo: "Continuerò a lottare fino alla fine"

Il Campione del Mondo a caccia di riscatto nel nuovo GP d'Austria: "Situazione difficile in campionato, ma ce la metteremo tutta..."

jorge-lorenzo-2016.jpg

Dopo le tre deludenti gare con cui ha chiuso la prima metà della stagione (ritirato in Catalunya dopo esser stato speronato da Andrea Iannone, 10° ad Assen e 15° al Sachsenring), Jorge Lorenzo (Movistar Yamaha) si prepara ad affrontare il GP d'Austria di questo weekend (clicca qui per orari e copertura TV) con il chiaro obiettivo di ridurre i 48 punti di distacco accumulati dal connazionale Marc Marquez (Honda Repsol), leader solitario del Mondiale MotoGP 2016.

Come buona parte dei suoi colleghi, il Campione del Mondo ha avuto il suo 'primo contatto' con il nuovo Red Bull Ring di Zeltweg/Spielberg in occasione del test privato immediatamente successivo al GP di Germania, da lui chiuso con un buon 7° posto nella graduatoria dei tempi.

jorge-lorenzo-motogp-2016.jpg

Terminata la pausa estiva, Lorenzo si è detto comunque consapevole della situazione per lui complicata in classifica:

"Dopo la pausa estiva torniamo in azione al Red Bull Ring, una pista che abbiamo avuto la possibilità di provare per la prima volta solo tre settimane fa, grazie a una due-giorni di test. Ho trascorso qualche giorno alle Baleari per rilassarmi, ma poi ho iniziato subito ad allenarmi di nuovo per farmi trovare nella forma migliore per affrontare la seconda metà della stagione."

"E' vero che la situazione in classifica è difficile perché Marc è più avanti in campionato ma, come ogni anno, ce la metteremo tutta e proveremo ad accorciare il distacco: continueremo a lottare fino alla fine del campionato!"

jorge-lorenzo.jpg

  • shares
  • Mail