Marquez: "Non vedo l'ora di correre al Red Bull Ring"

Il capoclassifica della MotoGP 2016 si prepara a tornare in azione questo weekend per il GP d'Austria: "Sarà un grande weekend per noi"

2016-marc-marquez-hrc.jpg

La lunga pausa estiva del Motomondiale 2016 è ormai arrivata agli sgoccioli: a quattro settimane di distanze dal GP di Germania, i protagonisti del Mondiale MotoGP 2016 si preparano infatti a tornare in pista questo weekend al Red Bull Ring per il 'nuovo' GP d'Austria (clicca qui per orari e copertura TV) e il leader del campionato Marc Marquez (Honda Repsol) è pronto a riprendere la rincorsa al suo terzo titolo mondiale nella Premier Class.

Dall'alto dei suoi 170 punti, lo spagnolo si presenterà ai nastri di partenza del GP austriaco con 48 lunghezze di vantaggio sul campione uscente Jorge Lorenzo (Movistar Yamaha MotoGP) e 59 sul compagno di colori di quest'ultimo, quel Valentino Rossi che proverà subito a ricucire il pesante gap già accumulato nei confronti dei due rivali iberici.

2016-marc-marquez-1.jpg

Ormai giunto al termine delle sue ferie, Marc Marquez ha così fatto il punto della situazione in vista del fine settimana:

"Ho trascorso delle belle vacanze perché abbiamo iniziato la pausa estiva sapendo di aver lavorato nel miglior modo possibile nella prima parte della stagione, con la squadra e con Honda."

"Ho avuto un po' di tempo libero che ho sfruttato per un po' di riposo e di relax con i miei amici in spiaggia. In ogni caso, adesso sta per iniziare una seconda metà della stagione che si preannuncia frenetica ed impegnativa, che richiederà la nostra totale concentrazione e tanto duro lavoro, ed è per questo che ho dedicato molto tempo all'allenamento, con il ciclismo e il supermotard. Ora non vedo l'ora di tornare a correre con la mia moto, di nuovo in sella al Red Bull Ring."

2016-marc-marquez-2.jpg

A differenza dei principali avversari, il team Honda Repsol non ha preso parte alla 'due-giorni' di test al Red Bull Ring immediatamente successiva all'appuntamento del Sachsenring, ma Marquez non sembra esserne troppo preoccupato:

"Ho avuto la possibilità di assaggiare questa pista incredibile in due occasioni, anche se non ero in sella alla mia RC213V, e naturalmente non ho potuto spingere tanto a fondo quanto mi sarebbe piaciuto. E' un circuito molto divertente: alcune cose mi ricordano Austin, inclusa quella frenata molto dura, dove bisogna fermare la moto e farla girare in fretta, e l'ultima parte più veloce. Penso sia una buona pista per il campionato, non vedo l'ora di correrci con una MotoGP."

"Quando ci si avvicina a un fine settimana di gare su un nuovo circuito, le sensazioni sono abbastanza diverse: bisogna essere in grado di adattarsi il più rapidamente possibile. Sono anche orgoglioso di tornare a correre perché ci sarà anche il mio fan club, che si unirà ai tanti supporters austriaci. Sono sicuro che avremo un grande fine settimana, sperando che il tempo ci regali tanto sole".

2016-marc-marquez-honda.jpg

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: