Ciclisti in blocco creano un muro: motociclista reagisce [Video]

In genere la bicicletta occupa poco spazio, ma se non si viaggia in fila indiana si creano dei muri molto pericolosi.

Ciclisti....una situazione come questa è successa più o meno a tutti noi, ma guardate il video....e dite la vostra opinione a riguardo

Pubblicato da Diario del motoimbecille su Mercoledì 3 agosto 2016

La bicicletta è un bel mezzo, anche se molte persone ne fanno un uso poco saggio. Il concetto vale per tutti i fruitori della strada, ma certe condotte degli utenti a due ruote che si affidano alla forza delle gambe sono particolarmente antipatiche. Qui non si vuole colpevolizzare un’intera categoria, perché i peccatori sono ovunque, ma vedere la reazione di un alcuni soggetti alle legittime (e un po' colorite) proteste del motociclista autore del video lascia veramente basiti.

Nel filmato si registra una situazione piuttosto frequente: diversi ciclisti affiancati, che non lasciano spazio al sorpasso dei veicoli più veloci su un tratto di strada dove la linea di mezzeria è continua. In casi del genere è facile che qualcuno perda la pazienza e tenti l’azzardo di un sorpasso, con tutti i rischi che ne derivano (al netto della grave infrazione).

Non ci vorrebbe tanto a capire quanto sia pericolosa una marcia in fila non indiana, ma qualcuno fatica a comprenderlo. Se poi c’è una specie di ammiraglia a seguire il corteo, affiancandolo in modo poco opportuno in certi frangenti, la tela negativa si completa al meglio. Peggio di così si può fare solo reagendo in malo modo alle proteste degli altri. È quello che accade nel video. Non voglio aggiungere altro, rimettendo lo scenario al vostro giudizio.

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: