Adiva AD3 in anteprima all'EICMA /video

Adiva AD3 - prime immagini

Molte persone credono che il primo scooter ad utilizzare un vero e proprio 'tetto' sia stato il noto BMW C1, ma questo primato spetterebbe in realtà al Benelli Adiva, primo modello a proporre l'idea di uno scooter con tetto pieghevole e removibile già negli anni 90. Nel corso degli anni Adiva è diventato poi un marchio a sè stante, che ha continuato a proporre scooters con tetto retraibile - tra cui l'AD125 e l'AD200 - e che oggi vanta una forte compartecipazione giapponese nel proprio capitale.

All'imminente EICMA di Milano il marchio italo-giapponese presenterà l'ultimo arrivo nella sua gamma, l'AD3, uno scooter a tre ruote sempre con il tettuccio a scoparsa che, oltre a fornire elevata protezione dagli elementi, si presenta come modello dalla grande sicurezza ideale per affrontare il traffico urbano in tutte le condizioni. L'Adiva AD3 era già stato avvistato all'EICMA 2010, ma la versione definitiva prossima all'arrivo sui mercati debutterà proprio in occasione della rassegna milanese di quest'anno.

Oltre ad ospitare il tetto retrattile quando ripiegato, l'ampio bauletto offre spazio sufficiente ad ospitare 2 caschi. Inoltre, l'AD3 dovrebbe essere equipaggiato con un sistema di recupero del calore sviluppato dal motore che aiuti gli occupanti a vincere il freddo. Il motore dovrebbe essere un monocilindrico 300 cc a 4 tempi di derivazione Kymco, ma per avere conferma di tutti i dettagli bisognerà attendere ancora qualche settimana.

Adiva AD3 - prime immagini
Adiva AD3 - prime immagini
Adiva AD3 - prime immagini
Adiva AD3 - prime immagini

Adiva AD3 - prime immagini

via | SoloScooter

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: