Joan Lascorz torna a sorridere

Joan Lacorz handbike

Il 2 aprile scorso la vita di Joan Lascorz è cambiata definitivamente: durante i test del Mondiale Superbike a Imola, mentre viaggiava a 200 km orari, ha perso il controllo della sua Kawasaki nel rettilineo che porta dalla curva della Tosa alla Piratella.

Un tragico volo, la Kawasaki ZX-10R col numero 17 che si sbriciola contro le barriere, il volo in elicottero verso l’ospedale, l’operazione d’urgenza e, qualche giorno dopo, la notizia che il ventisettenne pilota spagnolo non camminerà mai più.

Ora sono passati sei mesi e Joan ha pubblicato sulla sua pagina Facebook una foto dove, in sella alla sua nuova bici, traina l'amico Ramon, commentandola così: "Vi metto qui un paio di foto del mio nuovo giocattolino! non ha quasi 240 cv come la mia kawa ma dovreste vedermi mentre lo guido! ancora non è terminato, i ragazzi di Batec Movility stanno lavorando con i miei amici di Panthera per adattarlo alla mia sedia preferita: appena sarà terminata la versione definitiva ve la mostro! Come potete notare nella foto col mio amico Ramon, sebbene possa sembrare una frottola, sono io quello che deve trainarlo per la salita e aspettarlo alla discesa!!!!!"

Joan Lacorz handbike
Joan Lacorz handbike
Joan Lacorz handbike

Auguriamo a Joan di continuare a far progressi e di continuare ad essere un esempio per i tanti riders che si trovano in analoghe difficoltà.

Joan Lacorz handbike
Joan Lacorz handbike
Joan Lacorz handbike

  • shares
  • Mail
17 commenti Aggiorna
Ordina: