Supersport: Schmidt Racing "molla" MV Agusta

Il team Schimdt Racing dal round di Lausitzring (Germania) non correrà più con le MV Agusta F3 per problemi tecnici alle F3

schimdt-racing.jpg

Supersport 2016 - Dalla prossima gara del Campionato Mondiale Supersport in programma a Lausitzring (Germania), nono round iridato, sulla schieramento WorldSSP ci saranno due MV Agusta in meno, le F3 del team Schmidt Racing affidate a Nico Terol e Kyle Ryde che a Misano hanno concluso la gara rispettivamente in 19a e 23a posizione.

"La squadra ha fatto tutto il possibile, ma la moto mi ha impedito di ottenere un risultato migliore." aveva detto Nico Terol - "Ho avuto problemi sia con il telaio sia con il motore. Avevo problemi anche con le marce e il freno motore non funzionava bene. Sono arrabbiato perché so che potevamo fare molto di più e spero che in futuro possiamo esprimere appieno il potenziale”.

Accuse pesanti quelle del pilota spagnolo. Il comapgno di squadra Kyle Ryde, che è entrato recentemente a far parte del team, ha fatto inizialmente alcuni progressi in gara e stava recuperando posizioni quando ha avuto un problema al motore: "La gara di oggi è andata un po’ meglio dopo le prove libere. Abbiamo fatto alcune modifiche alla moto e mi sentivo più sicuro. Ho siglato il mio miglior giro personale del fine settimana, ma dopo cinque o sei giri buoni penso che la guarnizione si sia rotta e l’olio è arrivato sullo stivale, così ho piano piano perso posizioni. Sarò più fortunato la prossima volta.".

Il team manager Robert Balogh conferma la separazione da MV Agusta a partire dalla prossima gara: "Da un lato sono totalmente insoddisfatto per come sono andate le cose qui a Misano, ma d'altra parte sono contento perché stiamo lavorando per il nostro futuro. Interromperemo il nostro rapporto con la MV e sono sicuro che possiamo tornare ad essere competitivi quando il campionato tornerà dopo la pausa estiva. Come sempre, i nostri piloti e tecnici hanno fatto del loro meglio, ma questi risultati chiaramente non riflettono le nostre capacità".

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: