SBK Misano 2016, Superpole: uno-due di Sykes e Rea. Male le Ducati

La Ducati stecca la Superpole di Misano, che nel week-end ospita il mondiale Superbike. Kawasaki in grande spolvero e caduta senza conseguenze per Giugliano. I tempi.

sykes-superpole-misano2016.jpg

La Kawasaki impone la sua legge nella Superpole a Misano, dove la casa giapponese ha vinto le ultime quattro manche. Sul Marco Simoncelli World Circuit, dove nel week va in scena l'ottavo round del mondiale Superbike (questi gli orari tv), è mancato il confronto tra le verdone e le Ducati che invece c'era stato nelle prove libere.

Dopo una scivolata senza conseguenze di Davide Giugliano, che ha utilizzato un casco con la colorazione storica portata in gara dal compianto Fabrizio Pirovano e che, tornato ai box, ha montato per primo le gomme da tempo, installandosi temporaneamente in cima alla lista dei tempi, i piloti si sono avvicendati in testa alla classifica, sfruttando la mescola più morbida delle coperture a loro disposizione.

rea-superpole-misano2016.jpg

La lista finale dei tempi vede Tom Sykes (Kawasaki) conquistare l'ennesima Superpole, con il crono di 1'34.037, seguito dal compagno di squadra Johnny Rea, staccato di 220 millesimi. I piloti KRT sono stati gli unici ad andare sotto all'1'34.5.

Alle loro spalle, a sorpresa, la Ducati del team Barni guidata da Xavi Fores (+0.586"), quindi Alex Lowes (+0.604"), in sella alla Yamaha e Lorenzo Savadori, sulla prima delle Aprilia, staccato di 657 millesimi. Seguono Hayden (Honda, +0.670"), Giugliano, con la prima delle Ducati ufficiali, solo settimo, a 789 millesimi, Camier (MV Agusta, +1.010), Davies (Ducati, +1.060), Van der Mark (Honda, +1.071) e le due BMW Althea di Reiterberger e Torres, staccati rispettivamente di 1.078" e 1.977".

fores-superpole-misano2016.jpg

Le parole di Sykes a fine qualifiche: "Sono felice, abbiamo fatto grandi miglioramenti oggi, ma c'è ancora qualcosa da sistemare, ho buon passo, ma la gara sarà differente, perché almeno un paio di piloti hanno un ritmo simile al mio. La moto è fantastica, ringrazio il team."

SBK Misano - risultati Superpole


1 T. SYKES GBR Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10R 1'34.037
2 J. REA GBR Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10R 1'34.257 0.220
3 X. FORÉS ESP Barni Racing Team Ducati Panigale R 1'34.623 0.586
4 A. LOWES GBR Pata Yamaha Official WorldSBK Team Yamaha YZF R1 1'34.641 0.604
5 L. SAVADORI ITA IodaRacing Team Aprilia RSV4 RF 1'34.694 0.657
6 N. HAYDEN USA Honda World Superbike Team Honda CBR1000RR SP 1'34.707 0.670
7 D. GIUGLIANO ITA Aruba.it Racing - Ducati Ducati Panigale R 1'34.826 0.789
8 L. CAMIER GBR MV Agusta Reparto Corse MV Agusta 1000 F4 1'35.047 1.010
9 C. DAVIES GBR Aruba.it Racing - Ducati Ducati Panigale R 1'35.097 1.060
10 M. VAN DER MARK NED Honda World Superbike Team Honda CBR1000RR SP 1'35.108 1.071
11 M. REITERBERGER GER Althea BMW Racing Team BMW S1000 RR 1'35.115 1.078
12 J. TORRES ESP Althea BMW Racing Team BMW S1000 RR 1'36.014 1.977
13 A. WEST AUS Pedercini Racing Kawasaki ZX-10R
14 R. RAMOS ESP Team GoEleven Kawasaki ZX-10R
15 N. CANEPA ITA Pata Yamaha Official WorldSBK Team Yamaha YZF R1
16 J. BROOKES AUS Milwaukee BMW BMW S1000 RR
17 F. MENGHI ITA VFT Racing Ducati Panigale R
18 D. SCHMITTER SUI Grillini Racing Team Kawasaki ZX-10R
19 K. ABRAHAM CZE Milwaukee BMW BMW S1000 RR
20 P. SEBESTYÉN HUN Team Tóth Yamaha YZF R1
21 S. AL SULAITI QAT Pedercini Racing Kawasaki ZX-10R
22 P. SZKOPEK POL Team Tóth Yamaha YZF R1
23 G. VIZZIELLO ITA Grillini Racing Team Kawasaki ZX-10R
24 A. DE ANGELIS RSM IodaRacing Team Aprilia RSV4 RF

superpole-misano2016.jpg

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail