SBK, Melandri 'disponibile' per Yamaha a Laguna Seca

Il ravennate ammette il rifiuto a Yamaha per correre a Misano con la R1 ufficiale di Guintoli, ma lascia la porta aperta per il prossimo round...

MILANO, ITALY - JANUARY 28: Biker Marco Melandri attends the Giro D'Italia 2016 jersey unveiling on January 28, 2016 in Milano, Italy. (Photo by Guido De Bortoli/Getty Images)

Marco Melandri ha ammesso di aver avuto l'opportunità di tornare nel Campionato Mondiale Superbike questo fine settimana a Misano Adriatico (clicca qui er orari e copertura TV), ma il pilota ravennate ha rifiutato la possibilità di sostituire l'infortunato Sylvain Guintoli in sella alla YZF-R1 del team Pata Crescent Yamaha. Ad ogni modo, lo stesso Melandri si è reso disponibile a subentrare al francese - qualora ce ne fosse bisogno - nel successivo round di Laguna Seca, in programma il weekend dell'8-10 Luglio.

Questo, in sintesi, quanto si apprende dal profilo Twitter del 33enne pilota italiano, rimasto 'a piedi' quest'anno dopo un 2015 iniziato da pilota ufficiale Aprilia in MotoGP e, dopo il travagliato divorzio da Noale, terminato con qualche test per il team ufficiale Superbike di MV Agusta. Al suo posto, il team Pata Yamaha ha 'promosso' Niccolò Canepa dalla sua squadra interna in Superstock 1000.

ASSEN, NETHERLANDS - JUNE 25:  Marco Melandri of Italy and Factory Aprilia Gresini rounds the bend during the MotoGP Netherlands - Free Practice at  on June 25, 2015 in Assen, Netherlands.  (Photo by Mirco Lazzari gp/Getty Images)

Con Guintoli ancora KO dopo l'high-side di Imola, Yamaha ha provato a richiamare Melandri dopo le 4 vittorie conquistate dal binomio nel 2011 (prima stagione del Macho in Superbike) ma il pilota ha declinato per il semplice fatto di non aver mai avuto l'opportunità di 'assaggiare' in precedenza la nuova R1. Melandri, sempre via Twitter, si è comunque detto disponibile fare da partner ad Alex Lowes negli Stati Uniti qualora Guintoli fosse ancora out, a condizione di poter effettuare prima 3-4 giorni di test sulla 4 cilindri nipponica.

Dopo diversi anni nel Motomondiale - periodo nel quale ha conquistato un titolo della 250 cc ed un 2° posto nella MotoGP - Melandri è passato in Superbike collezionando 19 vittorie tra 2011 e 2014 con tre costruttori diversi (Yamaha, BMW e Aprilia).




IMOLA, ITALY - SEPTEMBER 24: Marco Melandri of Italy and Yamaha World Superbike Team rounds the bend during the  qualifying practice of Superbike World Championship Round Eleven at Autodromo Enzo e Dino Ferrari  on September 24, 2011 in Imola, Italy.  (Photo by Mirco Lazzari gp/Getty Images)

  • shares
  • Mail