MotoGP: Lowes proverà l'Aprilia dopo Assen

Alex Lowes, pilota del team Gresini, tra i pretendenti al titolo della classe Moto2, proverà l'Aprilia MotoGP con cui correrà dal 2017

sam-lowes-qualifiche-mugello-2016-moto2-feat.jpg

Moto2 Assen 2016 - Alex Lowes, pilota del team Federal Oil Gresini Moto2 che attualmente occupa la seconda posizione nel campionato della classe intermedia con 8 punti di distacco dal leader Alex Rins (116 punti) ed in vantaggio di 2 punti su Johann Zarco (106), proverà a brevissimo l'Aprilia RS-GP. Il pilota inglese, che la prossima stagione sarà con Aprilia, ha confermato ai microfoni di motogp.com l'imminente test, eccone uno stralcio.

In arrivo c’è il tuo primo test con Aprilia nella classe regina, emozionato?

“Si, prima ho una prova in galleria del vento con la Kalex e successivamente con Aprilia in Italia, sarà bello. Dopo Assen ci sarà questo mio primo test con la moto italiana e davvero non vedo l’ora”.

lowes-fp3.jpg

Quali saranno le differenze più gradi che troverai nella massima cilindrata rispetto alla Moto2?

“Credo che i freni in carbonio abbiano un comportamento molti diverso, inoltre, penso che l’elettronica di una MotoGP™ è molto più complicata ma con questo ho una buona esperienza dalla mia esperienza in Supersport; poi naturalmente la potenza. Non sto pensando troppo alle differenze ma solo a godere del momento”.

Un contratto con Aprilia per i prossimi due anni, come è avvenuto questo accordo?

"Per me è stata una grande opportunità, ho firmato e sono davvero soddisfatto. Anche Rins e Zarco hanno ricevuto offerte dalla massima cilindrata per il 2017. Io comunque avrò una gran team (Gresini, ndr) con il quale sono già legato attualmente e credo che sarà una bella esperienza questo passaggio di classe. Ho sempre desiderato correre contro Marquez e Rossi e il progetto Aprilia mi sembra davvero buono; dato che ho firmato l’anno scorso non ho fatto altre considerazioni”.

  • shares
  • Mail