Jorge Lorenzo 2° nel Day 1: "Forte fin da subito"

"ho fatto tre run, e nell'ultimo, avevo gli stessi pneumatici e ho girato più veloce, altri piloti hanno messo pneumatici nuovi"

motogp-mugello-2016-fp-065.jpg

Jorge Lorenzo non ha chiuso la prima giornata del Mugello in testa, eppure mostra, quasi ostenta, tranquillità. La calma dei forti verrebbe da dire. Ed in effetti, a vedere il suo passo gara, vedere come ci è arrivato, per il momento il maiorchino sembra il pilota messo meglio in termini di setting.

Dopo esser rimasto ai box nella prima sessione, Jorge ha subito impresso il proprio ritmo nella seconda sessione di prove libere. Tre run distinti dove provare setting e gomme, senza stare troppo a pensare alle posizioni.

Ciò nonostante, Jorge ha chiuso secondo: 1'48.157 il suo riferimento cronometrico ma, più di ogni altra cosa, è la costanza e la velocità con cui è riuscito a raggiungere l'1'48 basso di passo ad impressionare.

"la verità è che il setting base della moto sia in termini di elettronica che di chassis, di telaio, andava bene e quindi sono potuto scendere subito in 1'48.4. Alla fine ho fatto tre run, e nell'ultimo, avevo gli stessi pneumatici e ho girato più veloce, altri piloti hanno messo pneumatici nuovi e quello da sempre un vantaggio che non sono riuscito a tenere. Domani attendiamo il tempo, che sia più bello per poter andare ancora più forte. Sarà una giornata speciale".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: