Prefettura: niente alcol e bottiglie di vetro al Mugello

Ordinanza del Prefetto di Firenze per il week-end del Gran Premio d'Italia al Mugello. Ecco cosa ha vietato

A fan of Italy's Valentino Rossi wears a yellow wig and bikini top during the podium ceremony of the Italian motorcycling Grand Prix at Mugello racetrack on May 31, 2015. Spain's Jorge Lorenzo won the race ahead of Italy's Andrea Iannone who came in second and Italy's Valentino Rossi who came in third. AFP PHOTO / GABRIEL BOUYS        (Photo credit should read GABRIEL BOUYS/AFP/Getty Images)

MotoGP Mugello 2016 - Il Gran Premio d'Italia che si corre nel weekend sul tracciato toscano, sesta prova del Motomondiale, è un evento a rischio. La conferma che al Mugello non ci saranno i tifosi di Marc Marquez e che i piloti spagnoli Jorge Lorenzo e Marc Marquez appunto sono stati messi sotto scorta, ne è la testimonianza.

A questo proposito, il Prefetto della provincia di Firenze, "rilevato che all'interno del circuito del Mugello sussiste una potenziale situazione di rischio per l'ordine e la sicurezza pubblica connessa alla prevedibile dispersione di un elevato numero di contenitori di vetri, tale da consigliare il divieto di introduzione di qualsiasi bevanda contenuta in detti recipienti", in occasione del GP d'Italia, che si disputerà nei giorni 20, 21 e 22 maggio 2016 presso l'Autodromo Internazionale del Mugello, per la tutela dell'ordine e sicurezza pubblica, ha emesso un'ordinanza con la quale si dispone:

>> Il divieto, all'interno del circuito del Mugello dalle ore 09.00 del 19/05/2016 alle ore 15.30 del 22/05/2016, di introduzione e vendita per asporto di qualsiasi bevanda in contenitori di vetro (detinatari del provvedimento sono gli eventuali esercenti operanti all'interno del circuito del Mugello).

>> Il divieto, dalle ore 18.00 del 21/05/2016 alle 03.00 del 22/05/2016, di vendita per asporto di bevande alcoliche di qualunque gradazione e la somministrazione di bevande a base di superalcolici, nonché la vendita di bevande in contenitori di vetro (destinatari del provvedimento sono gli esercenti, a qualunque titolo, le attività di vendita e somministrazione di bevande, nell'ambito del territorio dei comuni di Barberino di Mugello, Borgo San Lorenzo Scarperia e San Piero a Sieve, Vaglia e Vicchio).

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: