Victory Motorcycles al TT Zero con la Victory RR elettrica

Victory Motorcycles con il team Victory Racing, gareggerà nel TT Zero con la moto elettrica Victory RR.

La nuova Victory RR è stata sviluppata nel corso dell'ultimo anno sulla base dei dati raccolti durante il TT Zero del 2015 e sarà guidata da William Dunlop. Il team Victory Racing sta quindi mettendo in campo le sue risorse per gareggiare nelle due più dure gare su strada al mondo: la Pikes Peak negli USA e il TT dell’Isola di Man in Europa.

Alex Hultgren, Direttore Marketing di Victory Motorcycles, punta molto sulla presenza di Victory al TT, una delle gare più entusiasmanti al mondo, aggiungendo che la ricerca delle prestazioni suo modelli di serie passa sempre attraverso le iniziative di Victory Racing. Il programma di sviluppo del reparto R&D di Victory Motorycles è ben avviato e questa Victory RR, così come quella che corre alla Pikes Peak, sono i banchi di prova per la tecnologia che verrà utilizzata nei prodotti futuri dell'azienda.

La Empulse RR che ha corso lo scorso anno il TT Zero si è piazzata terza sul podio. Secondo Brian Wismann, team manager di Victory Racing, i dati raccolti nei giri del TT dello scorso anno hanno aiutato lo sviluppo di un nuovo modulo batteria, oltre a migliorare la meccanica in generale.

victory_rr_tt_zero_2016_04.jpg

La nuova batteria è stata sviluppata con i partner tecnici Brammo, azienda acquisita dal gruppo Polaris lo scorso anno, e ha reso necessario un grande cambiamento nel disegno del telaio, da un estruso in alluminio a doppio trave a un telaio a traliccio in acciaio. La differenza più grande nella batteria stessa è un aumento della capacità complessiva, nonché un notevole miglioramento dell’energia della batteria stessa.

La tecnologia delle batterie agli ioni di litio sta migliorando ogni anno e con la Victory RR l’azienda sta aprendo la strada alle batterie in grado di fornire maggiori prestazioni, maggiore autonomia e meno costi nei veicoli futuri. Alcuni miglioramenti sono stati fatti anche sul motore elettrico.

Sviluppato in collaborazione con la Parker Hannifin, il motore Parker GVM vanta una potenza di oltre 170 CV e un'efficienza termica del 97%. Paragonato al motore utilizzato lo scorso anno è dunque migliorato sotto molti aspetti, tra cui in modo sensibile la potenza.

victory_rr_tt_zero_2016_05.jpg

I primi giri di prova al TT della TT Zero sono in programma per venerdì 3 giugno alle 20.40, il secondo turno lunedì 6 alle 16.25, mentre la gara sarà mercoledì 8 giugno alle 16.20.

  • shares
  • +1
  • Mail