MotoGP Sepang, sorpresa Ivan Silva e Michele Pirro nelle FP2 bagnate. Stoner guastafeste fra Pedrosa e Lorenzo

Le regole e i riti del motomondiale non consentono divagazioni di alcun tipo e la MotoGP affronta la prima giornata di prove ufficiali con Marco Simoncelli che, dall’alto, come semplice cenno di saluto, fa cadere sul circuito di Sepang un vigoroso scroscio d’acqua. Il caldo torrido – oltre 30 gradi e oltre il 70 per cento di umidità - porta acqua e quindi la FP2 del pomeriggio inizia con pista bagnata. Di fatto è una giornata buttata, lo si capisce guardando i tempi delle FP2 del pomeriggio.

Il miglior tempo l’ha fatto segnare … Ivan Silva (2’10.602), ben 9 secondi più lento del miglior tempo delle FP1 di Dani Pedrosa (2’01.621), seguito a 152 millesimi da Stoner e a 161 millesimi da Lorenzo. Dopo Silva, c’è gloria anche per Michele Pirro (2’12.043), quindi De Puniet (2’12.046), davanti a Rolfo, Abraham, Bautista, quindi Valentino Rossi (2’17.173) contro il 2’03.274 della mattina. Seguono il pesarese, nelle FP2 Espargaro, Hayden, Ellison, Bradl, Barbera, Edwards (2’26.857).

Punto. Perché tutti gli altri sono stati a guardare ... il cielo dai box. Nelle prove del mattino, Dovizioso quarto (2’02.236), quindi Crytchlow, Spies, Bradl, Hayden (2’02.754), Bautista, Barbera e Rossi, undicesimo (2’03.274) davanti ad Abraham. Come previsto, qui in Malesia le bizze del meteo possono inserirsi nel duello iridato fra Lorenzo e Pedrosa. Forse, più degli scrosci d’acqua, a fare da guastafeste sarà Casey Stoner, intenzionato a non fare da comparsa. Vedremo domani nelle qualifiche.

MotoGP - Sepang- Fp2
01. Ivan Silva – Avintia Blusens – BQR FTR – 2’10.602 (CRT)
02. Michele Pirro – San Carlo Honda Gresini – FTR Honda MGP12 – + 1.441 (CRT)
03. Randy De Puniet – Power Electronics Aspar – ART GP12 – + 1.444 (CRT)
04. Roberto Rolfo – Speed Master Team – ART GP12 – + 2.614 (CRT)
05. Karel Abraham – Cardion AB Motoracing – Ducati Desmosedici GP12 – + 5.541
06. Alvaro Bautista – San Carlo Honda Gresini – Honda RC213V – + 6.534
07. Valentino Rossi – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP12 – + 6.571
08. Aleix Espargaro – Power Electronics Aspar – ART GP12 – + 6.827 (CRT)
09. Nicky Hayden – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP12 – + 7.202
10. James Ellison – Paul Bird Motorsport – ART GP12 – + 7.876 (CRT)
11. Stefan Bradl – LCR Honda MotoGP – Honda RC213V – + 8.483
12. Hector Barbera – Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP12 – + 10.511
13. Colin Edwards – NGM Mobile Forward Racing – Suter BMW – + 16.255 (CRT)

  • shares
  • Mail
51 commenti Aggiorna
Ordina: