MotoGP 2016 Le Mans, Vinales: "siamo più forti dello scorso anno"

"Dopo Jerez abbiamo avuto la conferma dei nostri miglioramenti, ma anche che tutto questo non è ancora abbastanza".

maverick vinales


E' l'uomo del momento in MotoGP. Ex Rookie, Maverick Vinales nelle ultime settimane è stato accostato a diverse selle, tra cui Yamaha, ma anche la stessa Suzuki, casa che ha creduto in lui dopo una sola stagione in Moto2. Lo spagnolo del team Ecstar Suzuki ha mostrato la propria stoffa sia lo scorso anno che nelle prime manche di questo 2016. Basti pensare alla bella prestazione in Argentina, culminata purtroppo con una scivolata, ma che lo vedeva grande contendente per il podio.

A Le Mans Vinales lo scorso anno aveva mostrato già un buon potenziale chiudendo in nona piazza, ma ancor di più, nelle classi minori il talento spagnolo si era fatto valere: primo nel 2011 in 125cc, primo due anni dopo in Moto3.

"Dopo Jerez abbiamo avuto la conferma dei nostri miglioramenti, ma anche che tutto questo non è ancora abbastanza. Abbiamo diversi punti fondamentali su cui lavorare, ma dobbiamo esser bravi ad esplorare e capire al meglio il nostro potenziale. Siamo più competitivi rispetto allo scorso anno, e questo conferma la bontà del nostro lavoro. Nei test di Jerez che abbiamo svolto, abbiamo effettuato un grande passo in avanti, provando differenti soluzioni che ci hanno aiutato parecchio.

Le Mans non è un circuito facile, ma stiamo lavorando duro e speriamo che questo ci possa ripagare. Sappiamo su quali aree siamo carenti, ma stiamo capendo - sia in termini di elettronica che di meccanica - su quali punti stiamo migliorando"

  • shares
  • +1
  • Mail