Yamaha: un Tricity 155 in arrivo?

Spuntano delle immagini di un prossimo upgrade del tre ruote di Iwata che dovrebbe essere equipaggiato con l'unità presente già sull'NMax


La rivoluzione delle tre ruote è oramai un fatto consolidato e appurato. Un cammino lungo che, negli anni, ha portato diverse case a voler scommettere su un mezzo di locomozione in grado di abbinare agilità, velocità e sicurezza. Insomma, il perfetto mezzo cittadino per molti. Piaggio con il suo MP3 lanciò il filone, seguita da Yamaha con i suoi progetti GEN in primis e con il Tricity, una realtà conclamata che, da quella presentazione ad Eicma nel 2014, sdoganò il concetto delle tre ruote da parte di Iwata.

Il Tricity insomma fu una realtà che si presentò alla sfida portando in dote concetti quali leggerezza, agilità, peso ridotto ed una cilindrata ottimale per le vie cittadine: un 125cc che si accoppiava a quel sistema brevettato che consentiva all'anteriore movimenti agili e fluidi, quel Leaning Multi Wheel dotato di parallelogramma deformabile e forcella teleidraulica di pregevole fattura.

Ora che il Tricity è una realtà affermata, giungono dall'oriente immagini di un 'upgrade', di un'evoluzione in termini di cilindrata. Già, perchè al Salone del Motociclo di Osaka è spuntato fuori uno Yamaha Tricity 155. Secondo quanto riferito da tmcblog, il motore che equipaggerà questa nuova versione dovrebbe sfruttare e adottare tecnologia e parti in comune con l'NMax, quindi motore SOHC raffreddato a liquido e con azionamento variabile delle valvole.

tricity155-e.jpg

Dalle immagini si nota poi anche una leva freno a tamburo che dovrebbe fungere anche da freno di stazionamento, i fari a Led, ma anche la copertura del CVT risulta differente, evidentemente per ingombri e posizionamento. Si tratta - a rigor di logica - infatti di un'unità differente quella sotto la sella, quindi è normale e scontato sottolineare tali differenze. Secondo quanto riferito, sembrerebbe che l'esordio del Tricity 155 dovrebbe giungere a Luglio 2016, ma si rimane sempre nell'ambito delle ipotesi.

Per il momento dichiarazioni ufficiali non ve ne sono in merito. Non resta che attendere ulteriori sviluppi.
tricity155-t.jpg

  • shares
  • +1
  • Mail