Shark Spartan Carbon, integrale di classe

Costruzione innovativa, materiali d'avanguardia e un nome evocativo per l'ultimo casco di casa Shark

Realizzato da Shark sul concetto di reverse enginering, lo Spartan Carbon è stato progettato partendo dallo studio della testa del pilota e aggiungendo gradualmente ogni funzionalità: ogni sua parte svolge infatti una funzione specifica volta ad ottenere il massimo in termini di sicurezza e comfort.

shark-spartancarbon-5.jpeg

Per minimizzare il peso, Shark ha realizzato la calotta dello Spartan Carbon in fibra di carbonio, realizzata con un occhio di riguardo a chi indossa gli occhiali, è disponibile in 2 taglie e pesa solo 1290 gr + o - 50 gr. La sua visiera antigraffio è dotata di Pinlock Max Vision® di serie, per montare le pellicole antiappannamento,  per migliorare l’insonorizzazione e proteggere l’interno del casco da acqua e freddo ed realizzata con un innovativo sistema di chiusura denominato “Autoseal” a chiusura ermetica.

shark-spartancarbon-3.jpeg

Sempre per migliorare il comfort e l'insonorizzazione, un inserto denominato “pelle di squalo” copre il meccanismo laterale della visiera. Per migliorare l'aerodinamica e la ventilazione lo Shark Spartan Carbon è dotato di un doppio spoiler con estrattore d'aria integrato sulla parte posteriore della calotta. La chiusura è ovviamente con anello a doppia D, gli interni sono removibili e lavabili ed è predisposto per l'utilizzo della comunicazione Bluetooth di Shark. Le taglie dello Shark Spartan Carbon vanno dalla XS alla XXL e i prezzi a partire da 406,70 €.

shark-spartancarbon-1.jpeg

  • shares
  • Mail