MotoGP Jerez, Valentino Rossi: "veloce dall'inizio"

Valentino Rossi, veloce fin dal mattino, a Jerez, durante le FP2 ha proseguito il lavoro di messa a punto della sua M1, completando 20 giri con la stessa tipologia di gomme. Le sue dichiarazioni.

rossi-jerez-2016-fp2_3.jpg

Dopo la prima sessione di prove libere, svoltasi sul tracciato di Jerez (qui il live) questa mattina e dove aveva terminato al terzo posto, Valentino Rossi è sceso in pista oggi pomeriggio per le FP2, con l'obiettivo di migliorare il feeling generale con la sua M1 ed essere efficace da subito, sia per le qualifiche che in previsione della gara (questi gli orari tv).

Il pesarese ha messo a referto 20 giri ottenendo, come best-lap, il tempo di 1'40"282, a circa sette decimi dal compagno di squadra Jorge Lorenzo, poleman di giornata, in una sessione dove il numero 46 ha sempre utilizzato la stessa tipologia di pneumatico.

rossi-jerez-2016-fp2_1.jpg

Rossi ha così terminato la sessione al quinto posto, puntando sul passo ed il setup in ottica gara più che a realizzare il tempo sul giro secco ricavandone, come già avvenuto al mattino, buone impressioni, fermo restando che il lavoro non sia ancora finito. Di seguito le sue dichiarazioni.

Valentino Rossi: "Sono contento di essere tornato in Europa, perché qui la pista è fantastica e l'atmosfera speciale. E' sempre bello, il week-end a Jerez, specialmente con il meteo favorevole ed anche la pista non è male, perché sono stato competitivo fin dal mattino. Abbiamo iniziato con un buon setting di base ed io mi sono sentito a mio agio sulla moto. Sono poi stato veloce anche nel pomeriggio, rimanendo sempre nei primi 5 e questo è positivo. Ci sono ancora alcuni punti della pista dove dobbiamo migliorare, specialmente per quanto riguarda la confidenza con l'anteriore, ma mi trovo già bene sulla moto e proveremo a continuare su questa strada."

rossi-jerez-2016-fp2_2.jpg

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail