MotoGP, Suppo: "Il compagno di Marquez? Prenderemo Rossi!"

Il team principal del team HRC parla di mercato e ironizza su un ritorno di Rossi nel Team Repsol Honda. E strizza l'occhio a Rins, ma non scherza affatto

SCARPERIA, ITALY - MAY 30:  Livio Suppo of Italy and Repsol Team Honda speaks with journalists at the end of the qualifying practice during the MotoGp of Italy - Qualifying at Mugello Circuit on May 30, 2015 in Scarperia, Italy.  (Photo by Mirco Lazzari gp/Getty Images)

Livio Suppo, team principal del team Honda HRC, ha rilasciato una lunga intervista agli spagnoli di AS in cui ha parlato soprattutto di mercato piloti e del futuro, prossimo e remoto, del team factory della casa giapponese. Il manager italiano non ha mancato di fare ricorso alla sua proverbiale pungente ironia per evadere alle domande più scomode su chi sarà il secondo pilota che siederà sulla RC213V.

KUALA LUMPUR, MALAYSIA - FEBRUARY 01:  Marc Marquez of Spain and Repsol Honda Team rleads Dani Pedrosa of Spain and Repsol Honda Team during the MotoGP Tests In Sepang at Sepang Circuit on February 1, 2016 in Kuala Lumpur, Malaysia.  (Photo by Mirco Lazzari gp/Getty Images)

Quando rinnoverete il contratto di Marquez, e chi sarà il suo compagno?

La nostra squadra ci piace molto, abbiamo due piloti che collaborano e danno un contributo importante nello sviluppare la moto, e che possono entrambi vincere gare. Abbiamo già iniziato a parlare con Emilio (Alzamora, manager di Marquez n.d.r.) per rinnovare il contratto di Marc, ma non abbiamo fretta. La priorità sua e nostra è quella di continuare assieme"

C'è chi dice che Marquez metta il veto su alcuni suoi possibili compagni di squadra.

(Ride) "Ai piloti forti interessa poco chi sia il proprio compagno di team. Infatti vogliamo prendere Valentino!" (Risate)

Avete chiesto a Viñales di non firmare con Yamaha o rinnovare con Suzuki?

"Assolutamente no"

RIO HONDO, SANTIAGO DEL ESTERO - APRIL 01:  Dani Pedrosa of Spain and Repsol Honda Team starts from box  during the MotoGp of Argentina - Free Practice at Termas De Rio Hondo Circuit on April 01, 2016 in Rio Hondo, Argentina.  (Photo by Mirco Lazzari gp/Getty Images)

Suppo si è soffermato a lungo sulla situazione di Pedrosa, confermando l'interesse per il veterano spagnolo (ormai da 10 anni nel team interno dell'Ala Dorata). Ma ammette che Honda stia tenendo gli occhi su Alex Rins, e non risparmia una frecciatina ai team rivali che hanno fatto infiammare il mercato già alla prima gara della stagione.

RIO HONDO, SANTIAGO DEL ESTERO - APRIL 03:   Dani Pedrosa of Spain and Repsol Honda Team celebrates the third place at the end of the MotoGP Race during the MotoGp of Argentina - Race at Termas De Rio Hondo Circuit on April 03, 2016 in Rio Hondo, Argentina.  (Photo by Mirco Lazzari gp/Getty Images)

La cosa più naturale, sarebbe che rimanesse Pedrosa al fianco di Marquez?

"Dico lo stesso da sempre, se Dani va come nell'ultima parte della scorsa stagione o come in Texas, non è facile sostituirlo. Al momento ci sono solo quattro piloti che vincono gare, e altri due che potenzialmente possono farlo ma che non lo hanno ancora fatto, Iannone e Viñales"

Con una Honda la vittoria di Maverick arriverebbe prima...

"La Suzuki sta andando bene, anche con Aleix (Espargarò). Quando un pilota fa quello che sta facendo Maverick, è perchè ha i mezzi per poterlo fare"

E Rins?

"Ci piace molto, molto! Mi piacerebbe un sacco vedere Alex su una Honda, in futuro"

"Futuro" vuol dire 2017, o più avanti?

"Alex è al suo secondo anno in Moto2. C'è chi ci mette più e chi ci mette meno a fare il salto, però non capisco proprio perchè dobbiamo già parlare di mercato dal momento che siamo alla terza gara della stagione. Alex è uno che seguiamo, ci piace e siamo sicuri che andrà forte in futuro"

Se Pedrosa non continua con voi, sarà lui il suo sostituto?

"E' troppo presto per dirlo"

DOHA, QATAR - MARCH 19:  Alex Rins of Spain and Paginas Amarillas HP40 celebrates the third place at the end of the qualifying practice during the MotoGp of Qatar - Qualifying at Losail Circuit on March 19, 2016 in Doha, Qatar.  (Photo by Mirco Lazzari gp/Getty Images)

  • shares
  • Mail
20 commenti Aggiorna
Ordina: