Otto container di moto rubate rinvenuti dai Carabinieri

Sei i cittadini ghanesi arrestati. Le moto erano principalmente rubate nel Lazio ed in Campania

container moto rubate
Sono otto i container pieni di moto e scooter rubati rinvenuti dai carabinieri del comando provinciale di Napoli in un'operazione che li ha visti perlustrare un deposito di spedizioni internazionali nella periferia Est della città.

Verosimilmente infatti, i container erano pronti ad essere spediti in un altro continente, molto probabilmente in Africa. Sei i cittadini ghanesi sorpresi all'interno del deposito al momento dell'irruzione, arrestati quindi con l'accusa di ricettazione.

Come riportato da leggo.it, all'interno dei container erano presenti le moto di casa BMW, Honda, Ducati, Suzuki, oltre a scooter di varie marche per un valore complessivo stimato di circa un milione di euro. La scoperta è stata fatta dai militari del Nucleo Investigativo durante un'indagine sui mezzi utilizzati dai malfattori per commettere delitti.

La maggior parte degli scooter e delle moto utilizzati erano stati derubati in Campania e nel Lazio.

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: