Officine GPDesign presenta la WOW

Ecco la WOW, nuova special anni '70 realizzata da Officine GPDesign

Il suo nome è WOW. Stiamo parlando della nuova nata nell'atelier di Officine GPDesign che strizza l'occhio al mondo luxury a due ruote. La WOW è stata presentata in anteprima durante la Design Week ed è nata dalla Classic 250 di Vervemoto che racchiude in sé il fascino degli anni Settanta, maneggevole e facile da guidare e adatto ad motociclisti e motocicliste. La creatura di Luca Pozzato, cuore e mente di Officine GPDesign, non passa certo inosservata. I colori della WOW, sono presi in prestito dal mondo fashion: il rosso e il bronzo.

Officine GPDesign WOW 2016

Due tinte lucide che sono emblema di grinta, di lusso, di esclusività. Il rosso domina il posteriore e il bronzo nell’anteriore come a dividere la moto in due parti unite dal nero delle parti tecniche. I cerchi, cambiano colore al muoversi della moto: quando è in marcia, il rosso che incornicia il bronzo, da ferma, un alternarsi di piccoli rettangoli rossi e bronzati. Completano la dotazione pneumatici Dunlop, accessori Rizoma, sella microforata e scamosciata di Foglizzo. Il faro è più grande dell'originale, il manubrio più basso, lo scarico è nero.

  • shares
  • Mail