SBK Assen 2016: doppietta Rea in Gara-2 su Sykes e VdMark, Savadori ottimo 4°

Il Campione del Mondo della Kawasaki conquista 50 punti in Olanda e vola in classifica: Davies, 5° oggi, già staccato di 45 punti

Dopo l'autorevole vittoria nella Gara-1 di ieri, il Campione del Mondo della Superbike Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team) ha centrato il successo anche nella tribolata Gara-2 del round di Assen oggi per riaffermare in un sol colpo il suo dominio sulla pista olandese (11a vittoria per lui in carriera) e sulla classifica iridata.

La corsa è iniziata in condizioni di bagnato ma il rapido asciugarsi della traiettoria a ben presto imposto a tutti il ritorno ai box per liberarsi delle gomme rain e montare un set più adatto alle condizioni di asciutto. Ad 'emergere' dai cambi sono state le due Kawasaki ufficiali di Jonathan Rea e Tom Sykes, appaiati in testa il primo con le slick e il secondo con una soluzione intermedia. Alla lunga, Rea riusciva a sfiancare il compagno di colori per imporsi con oltre 2"4 di vantaggio sul traguardo.

wsbk_assen-2016-15.jpg

Terzo posto per l'osannatissimo pilota locale Michael Van Der Mark (Honda WSBK), reduce dalla sfortunata caduta nel finale di Gara-1 di ieri e che oggi non si è lasciato sfuggire il podio, conquistato con comodità dopo la girandola dei cambi gomma: il pilota olandese si è infatti trovato a dover semplicemente amministrare la posizione per chiudere a 15" dal vincitore.

Ottimo 4° posto a oltre 25" per un convincente Lorenzo Savadori (Iodaracing Aprilia), miglior piazzamento per lui in WSBK, davanti a Chaz Davies (Aruba.it Ducati SBK), che a ritardato troppo il cambio dei pneumatici per chiudere con circa mezzo minuto di distacco da Rea, di cui rimane il principale inseguitore in classifica ma già a 45 lunghezze di distanza.

savadori.jpg

Sesto posto per Nicky Hayden (Honda WSBK), reduce dal primo podio di ieri tra le 'derivate dalla serie', davanti ad Alex Lowes (Pata Yamaha) e Davide Giugliano (Aruba.it Ducati SBK). Leon Camier, dopo aver conquistato il miglior risultato per MV Agusta con il 4° posto di Gara-1, ha chiuso al nono posto, con Xavi Forés (Ducati Barni Racing) a completare la top 10. Ritirato Matteo Baiocco (VFT Racing Ducati).

Assente Alex De Angelis (Iodaracing Aprilia) che nel warm-up è incappato in uno sfortunato incidente che gli ha procurato la rottura del tendine estensore del mignolo della mano sinistra. Il Mondiale Superbike 2016 tornerà in scena tra due settimane al celebre Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari per il round di Imola, appuntamento ovviamente attesissimo dal pubblico italiano.

SBK Assen 2016 - Classifica Finale

wsbk_assen-2016-14.jpg

1 J. REA | GBR | Kawasaki ZX-10R 21 Laps
2 T. SYKES | GBR | Kawasaki ZX-10R +2.442
3 M. VAN DER MARK | NED | Honda CBR1000RR SP +15.189
4 L. SAVADORI | ITA | Aprilia RSV4 RF +25.507
5 C. DAVIES | GBR | Ducati Panigale R +30.853
6 N. HAYDEN | USA | Honda CBR1000RR SP +36.458
7 A. LOWES | GBR | Yamaha YZF R1 +39.263
8 D. GIUGLIANO | ITA | Ducati Panigale R +46.789
9 L. CAMIER | GBR | MV Agusta 1000 F4 +1'05.023
10 X. FORÉS | ESP | Ducati Panigale R +1'05.468
11 S. GUINTOLI | FRA | Yamaha YZF R1 +1'24.948
12 R. RAMOS | ESP | Kawasaki ZX-10R +1'35.035
13 L. MAHIAS | FRA | Kawasaki ZX-10R +1 Lap
14 K. ABRAHAM | CZE | BMW S1000 RR +1 Lap
15 J. TORRES | ESP | BMW S1000 RR +1 Lap
16 M. REITERBERGER | GER | BMW S1000 RR +1 Lap
17 M. LUSSIANA | FRA | BMW S1000 RR +1 Lap
18 P. SZKOPEK | POL | Yamaha YZF R1 +1 Lap
19 P. SEBESTYÉN | HUN | Yamaha YZF R1 +2 Laps
20 D. SCHMITTER | SUI | Kawasaki ZX-10R +2 Laps

Non classificati
J. BROOKES | AUS | BMW S1000 RR
M. BAIOCCO | ITA | Ducati Panigale R
J. HOOK | AUS | Kawasaki ZX-10R

wsbk_assen-2016-22.jpg

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: