MotoGP, Maverick Viñales cambia manager

Il pilota spagnolo della Suzuki mette fine al rapporto con Aki Ajo e si appresta a valutare con il nuovo manager le offerte di Yamaha e Honda

vinales_austin_2016-1.jpg

Si dividono le strade di Maverick Viñales e Aki Ajo, attuale manager del pilota spagnolo e già fondatore del team Ajo Motorsport, storico team delle classi cadette del Motomondiale. Secondo es.motorsport.com il rider di punta della Suzuki avrebbe infatti deciso di rompere il rapporto con il proprio rappresentante attuale per legarsi con lo spagnolo Paco Sanchez, principale responsabile dell'arrivo di Pol Espargarò in Yamaha e già manager di piloti come Tito Rabat, Julian Simon, Jordi Torres, Toni Elias, Sebastian Porto, Marc Coma e i fratelli Espargarò.

vinales_austin_2016-4.jpg

Lo stesso Sanchez è incaricato di gestire la risoluzione del contratto tra Aki Ajo e Maverick, oltre che ovviamente il futuro del pilota spagnolo che si trova in uno dei momenti più delicati della sua carriera: vera e propria rivelazione di questo 2016, Viñales è al centro del mercato di piloti essendo conteso da Honda, Yamaha e Suzuki. La casa di Hamamatsu vorrebbe tenerselo, ma Maverick non sembra indifferente alle avances di Honda e soprattutto Yamaha che pare abbia intenzione di affiancarlo a Rossi nel team ufficiale per la prossima stagione.

Al momento pare che sul tavolo l'unica offerta concreta sia quella del team Suzuki Ecstar, ma sarà proprio Sanchez a condurre le negoziazioni con le altre due case nipponiche e valutare eventuali proposte di Tokyo e Iwata. L'annuncio sul futuro del Top Gun della Suzuki non è comunque previsto prima del Gran Premio di Francia: chissà se Maverick ascolterà i consigli di un vecchio volpone come Kevin Schwantz...

vinales_austin_2016-2.jpg

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: