Yamaha TMAX DX e TMAX SX in arrivo?

Il TMAX, best-seller dei maxi-scooter, starebbe per rinnovarsi. A suggerirlo il fatto che Yamaha abbia registrato due distinti marchi. La casa di Iwata sta per seguire le orme di BMW?

2016 TMAX IRON MAX

Differenziazione della gamma ed economie di scala. Anche il modo delle due ruote si sta sempre più affidando a questi paradigmi e lo sa bene Yamaha, che negli ultimi tre anni è stata autrice di un rilancio in grande stile del suo marchio affidandosi alle piattaforme MT-07 ed MT-09.

Ma la casa di Iwata è anche scooter, principalmente con la sua icona del segmento, il TMAX, con il quale potrebbe seguire la strada già tracciata da BMW con i C 650 Sport e C 650 GT, lo stesso mezzo proposto in due declinazioni differenti, sportiva ed orientata al turismo.

2016 TMAX LUX MAX

La compagnia dei tre diapason sembrerebbe avere in serbo novità per il suo scooter di punta, dal momento che ha registrato in Europa i marchi “TMAX DX” e "TMAX SX”, nomi che suggerirebbero due distinte versioni del popolare maxi-scooter, recentemente sbarcato  per la seconda volta sul mercato nordamericano.

In assenza di conferme ufficiali, non resta che attendere i saloni autunnali (Intermot ed EICMA) ed affidarsi alle supposizioni, che porterebbero a far pensare che la prima nomenclatura possa essere riferita ad un modello più lussuoso e ricercato nelle dotazioni, mentre la seconda potrebbe identificare ad un mezzo dalla vocazione più sportiva.

2016 TMAX IRON MAX

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: