Sky Racing Team VR46 in MotoGP nel 2017? Rossi smentisce

Valentino Rossi smentisce che il Sky Racing Team VR46 possa sbarcare in MotoGP. Almeno non nel 2017...

2016-vale-rossi.jpg

MotoGP 2017 - Lo Sky Racing Team VR46 di Valentino Rossi pronto a fare il grande salto nella classe regina già dal 2017? Si è trattato di mere speculazioni, quelle arrivate dal Texas - riprese da Speedweek - e che Rossi ha smentito in toto. Il campione di Tavullia ha spiegato che al momento i suoi sforzi logistici e finanziari sono concentrati sulla Moto3 e dal prossimo anno anche sulla Moto2. Valentino ha spiegato che adesso non hanno mezzi e persone per creare un team di MotoGP competitivo.

Rossi ha affermato che il suo ingresso in MotoGP sarebbe prematuro, per due motivi: il primo che la VR46 Academy non ha nessun pilota pronto per la MotoGP e in secondo luogo, c'è già da lungo tempo un accordo fra DORNA e Pons per la casella numero 24. Se a questo aggiungiamo costi elevatissimi e mancanza di personale "il gioco non vale la candela, per adesso" ha detto Rossi.

rossi-cota.jpg

Secondo il nove volte campione del mondo l'obiettivo principale, e dichiarato da tempo, è far crescere tanti talenti italiani da portare in MotoGP. Per ora l'impegno in Moto3 e in Moto2 è il più adatto alle sue strutture ed all'investimento attuale ma Valentino non ha chiuse le porte alla creazione di un team più in avanti nel tempo. Magari a fine carriera.

Rossi avrà un suo team in MotoGP quindi? Nel 2017 sicuramente no, ma come lui stesso ha affermato "Al momento devo dire di no, ma ho imparato che uno non deve mai dire mai".

test-moto3-qatar-2016-36.jpg

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: