MXGP: vince Gajser ma Cairoli è protagonista in Argentina [Foto e Video]

Seconda posizione per il pilota di Patti in Patagonia, che così sale in terza posizione nella classifica generale

L'Argentina non aveva portato tanta fortuna ai colori italiani la settimana scorsa a Termas de Rio Hondo. Cambia lo scenario, ci troviamo a Villa La Angostura, ed il tricolore torna protagonista. E lo fa con Antonio Cairoli che, dopo un inizio stentato di campionato dato dalle precarie condizioni fisiche, ha rivisto il siciliano di Patti conquistare un secondo posto che mostra i propri progressi e, sopratutto, lo porta in terza posizione in classifica generale di campionato.

La vittoria è andato al giovane Tim Gajser. Il 19enne portacolori Honda ha portato a casa il Gran Premio d'Argentina con una prova complessiva eccellente. Certo è che gli occhi sono stati tutti per l'italiano del team De Carli. Nella prima manche infatti, dopo uno scatto che lo aveva portato in prima posizione, Cairoli ha ceduto il passo alla Husqvarna di Maximilian Nagl, mentre dietro, Romain Febre si ritrova solamente 16esimo per una caduta dovuta ad una 'chiusa' dell'anteriore.

motocross-argentina-2016-006.jpg

Se Nagl dopo tre giri è già in fuga, Cairoli si ritrova prima terzo - passato da Bobryshev - poi proprio da Gajser in seguito ad un errore durante il duello proprio con Bobryshev. Ecco, proprio a questo punto si è ritrovato il 'vecchio Tony', grazie anche ad un fisico che ora lo sostiene meglio: al 13esimo passaggio Cairoli si riprende il terzo gradino del podio, sopravanzando Bobryshev, al 14simo arriva il sorpasso anche su Gajser. La prima manche si conclude però cosi: Nagl su Cairoli e Gajser, mentre Febre recupera dieci posizioni e chiude sesto.

Nella seconda manche il più veloce è proprio Gajser, con Cairoli in scia. I due piloti hanno un altro ritmo e dopo appena tre giri hanno già tre secondi di vantaggio su Bobryshev. Ancora male invece Febvre che sulla sabbia argentina cade di nuovo e si ritrova undicesimo, recuperando però fino al quinto posto a sette tornate dalla fine. Davanti intanto, Gajser riesce a tenere a bada Cairoli che si 'accontenta' quindi dl secondo posto di manche e, al contempo, anche del secondo posto generale. Gajser vince tappa e gran premio, ma l'italiano sta tornando sempre più protagonista.

motocross-argentina-2016-004.jpg

Sono veramente contento della mia gara. L’infortunio di questo inverno è stato più grave del previsto e ancora adesso non sono al 100%. E' bello tornare sul podio." ha detto l'italiano "La cosa importante è che finalmente sento nuovamente un buon feeling alla guida. Le gare sono il miglior allenamento, mi sento ogni volta meglio. Non vedo l’ora che arrivino i prossimi appuntamenti per continuare a migliorare. In gara uno ho fatto una buona partenza, ma mi mancava la velocità anche se in alcuni momenti avevo anche raggiunto Gajser”. Prossima tappa: Gp del Messico domenica, a Leon.

motocross-argentina-2016-003.jpg

MXGP classifica GP - 1. Tim Gajser (SLO, HON), 45 points; 2. Antonio Cairoli (ITA, KTM), 44 p.; 3. Maximilian Nagl (GER, HUS), 41 p.; 4. Romain Febvre (FRA, YAM), 35 p.; 5. Jeremy Van Horebeek (BEL, YAM), 34 p.; 6. Glenn Coldenhoff (NED, KTM), 27 p.; 7. Evgeny Bobryshev (RUS, HON), 27 p.; 8. Shaun Simpson (GBR, KTM), 25 p.; 9. Kevin Strijbos (BEL, SUZ), 24 p.; 10. Clement Desalle (BEL, KAW), 24 p.

MXGP Gara 1 - 1. Maximilian Nagl (GER, Husqvarna), 34:29.721; 2. Antonio Cairoli (ITA, KTM), +0:05.185; 3. Tim Gajser (SLO, Honda), +0:07.776; 4. Evgeny Bobryshev (RUS, Honda), +0:11.472; 5. Jeremy Van Horebeek (BEL, Yamaha), +0:12.973; 6. Romain Febvre (FRA, Yamaha), +0:24.641; 7. Clement Desalle (BEL, Kawasaki), +0:34.253; 8. Shaun Simpson (GBR, KTM), +0:40.168; 9. Glenn Coldenhoff (NED, KTM), +0:46.162; 10. Tommy Searle (GBR, Kawasaki), +0:52.900

MXGP Gara 2 - 1. Tim Gajser (SLO, Honda), 34:47.423; 2. Antonio Cairoli (ITA, KTM), +0:03.936; 3. Romain Febvre (FRA, Yamaha), +0:07.794; 4. Jeremy Van Horebeek (BEL, Yamaha), +0:11.910; 5. Maximilian Nagl (GER, Husqvarna), +0:19.640; 6. Glenn Coldenhoff (NED, KTM), +0:40.886; 7. Kevin Strijbos (BEL, Suzuki), +0:47.977; 8. Valentin Guillod (SUI, Yamaha), +0:51.197; 9. Shaun Simpson (GBR, KTM), +0:53.609; 10.

Classifica MXGP - 1. Romain Febvre (FRA, YAM), 172 points; 2. Tim Gajser (SLO, HON), 169 p.; 3. Antonio Cairoli (ITA, KTM), 144 p.; 4. Jeremy Van Horebeek (BEL, YAM), 138 p.; 5. Evgeny Bobryshev (RUS, HON), 134 p.; 6. Maximilian Nagl (GER, HUS), 125 p.; 7. Shaun Simpson (GBR, KTM), 105 p.; 8. Kevin Strijbos (BEL, SUZ), 103 p.; 9. Glenn Coldenhoff (NED, KTM), 82 p.; 10. Tommy Searle (GBR, KAW), 74 p.

  • shares
  • Mail