MotoAmerica: Elias sbanca Austin, debutto con doppietta in SBK

Inizia nel migliore dei modi il sogno americano di Toni Elias, che al COTA porta per due volte alla vittoria la Suzuki Yoshimura dell'infortunato Jake Lewis

elias_motoamerica_cota_2016-1.jpg

Stupendo fine settimana texano per Toni Elias, che al debutto in Motoamerica (ex AMA Superbike) ha fatto incetta di vittorie in sella alla Suzuki GSX1000R del Team Yoshimura. Il week end dell'ex Campione del Mondo Moto2, secondo in qualifica dietro al compagno di squadra Roger Hayden, era iniziato con un problema, in quanto durante la Gara 1 del sabato il grave malfunzionamento di un sensore sembrava dover compromettere la corsa dello spagnolo. Tuttavia la bandiera rossa (esposta dai commissari causa olio in pista) aveva dato la possibilità ai meccanici della Suzuki di riparare il problema, permettendo quindi a Toni di conquistare una rocambolesca vittoria alla ripartenza nella breve gara di soli 5 giri.

elias_motoamerica_cota_2016-2.jpg

Elias si è imposto anche in Gara 2, stavolta senza intoppi: lo spagnolo ha letteralmente dominato la seconda manche, portando a casa una doppietta e divenendo il primo spagnolo a vincere nella Superbike statunitense. "Ho avuto fortuna in Gara 1, poichè la bandiera rossa ha permesso al mio team di riparare un problema ad un sensore" ha dichiarato Toni "Durante Gara 2, invece, la mia Suzuki era perfetta. Ringrazio la squadra per l'opportunità, per la prima volta dopo anni ho davvero goduto nel guidare una moto". L'ultima vittoria di Elias risaliva al 2010, anno in cui si portò a casa la prima edizione del Mondiale Moto2.

elias_motoamerica_cota_2016-3.jpg

  • shares
  • Mail