Scott Redding in Moto2 anche nel 2013

Moto2 2012 - GP Motegi

L'inglese Scott Redding rimarrà nella classe Moto2 anche nel 2013, dove continuerà a gareggiare con la sua attuale squadra Marc VDS Racing e la Kalex. Il talentuoso 19enne era stato al centro di molte voci di mercato durante l'anno che lo davano vicino ad una Ducati in MotoGP nel 2013 - voci rinforzate anche dal test sostenuto dall'inglese con la GP12 al Mugello a fine Luglio - ma con tutte e quattro le Desmosedici disponibili che hanno poi trovato il rispettivo pilota per il prossimo anno (con Hayden e Dovizioso nel team ufficiale e il duo Spies-Iannone nel cosiddetto 'Junior Team'), l'inglese ha optato per un ulteriore stagione nella sua attuale categoria.

Nelle ultime settimane c'erano stati alcuni contatti anche per la Honda del team di Fausto Gresini - come ammesso dall stesso team manager - ma la recente conferma dello spagnolo Alvaro Bautista ha precluso al britannico anche quest'ultima possibilità di compiere il salto di categoria al termine della stagione in corso. Redding è attualmente quinto nella classifica del mondiale Moto2 con 144 punti, con il secondo posto nella gara 'di casa' di Silverstone quale miglior risultato e 3 terzi posti.

Contestualmente alla conferma di Redding, Marc VDS Racing ha annunciato anche quella del pilota finlandese Mika Kallio, che quindi rimarrà compagno di squadra del britannico anche l'anno prossimo. Sembra inoltre che la squadra belga sia interessata ad entrare anche in Moto3 con il talento Livio Loi, giovanissimo pilota belga che ha si è messo in luce negli ultimi rounds della Red Bull Rookies Cup, ed è attualmente in attesa del 'via libera' dall'International Race Teams Association.

Moto2 2012 - GP Motegi
Moto2 2012 - GP Motegi
Moto2 2012 - GP Motegi
Moto2 2012 - GP Motegi

via | SpeedWeek.de

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: