MotoGP: Pirro con Ducati Pramac in attesa di Petrucci

Il pilota ternano ko dopo la nuova operazione alla mano, il pugliese lo rimpiazzerà nel 2° round del Mondiale MotoGP 2016 in Argentina.

pirro-2016.jpg

Dopo il forfait di Danilo Petrucci al GP del Qatar (vedi la seconda parte di questo post), il team Octo Pramac Yachnich ha confermato che sarà Michele Pirro a sostituire lo sfortunato pilota ternano in sella alla sua Ducati Desmosedici GP15 fino al suo completo recupero. La scelta, ampiamente prevedibile dopo l'auto-esclusione dell'altro test-rider ufficiale Casey Stoner e le indiscrezioni rilasciate dal DS di Cucati Corse Paolo Ciabatti.

In prima battuta, questo significa che il pilota pugliese - anche campione italiano Superbike del CIV - sarà quindi in pista al posto del 'Petrux' nel prossimo GP di Argentina, seconda gara del Mondiale MotoGP in programma il fine settimana del prossimo 1-3 aprile. Nella scorsa stagione, Pirro ha corso tre volte da wild-card con la GP15, raccogliendo punti al Mugello e a Valencia e facendo un ottimo 5° in qualifica a Misano, poi vanificato da problemi tecnici sulla griglia.

pirro-pramac-2016.jpg

Danilo Petrucci aveva partecipato alle prime sessioni di libere al Losail International Circuit, ma a fine FP3 era stato costretto ad arrendersi ai dolori alla mano destra operata dopo la caduta nel test di Philip Island.

Lo scorso lunedì, immediatamente successivo al GP del Qatar, il pilota è stato nuovamente sottoposto a intervento chirurgico alla mano, il cui esito è stato giudicato positivo, ma c'è molta cutela riguardo ai possibili tempi di recupero.

MotoGP: Danilo Petrucci "unfit to race" in Qatar

danilo-petrucci-qatar-2016-1.jpg

Nonostante un venerdì di prove libere nel quale sembrava aver dato qualche incoraggiante segno di ripresa, Danilo Petrucci purtroppo ha dovuto arrendersi ai dolori alla mano conseguenti all'infortunio di Phillip Island e non parteciperà né alle qualifiche di domani né al GP del Qatar di questa domenica, 1° round del Motomodiale 2016 (clicca qui per orari e copertura televisiva).

Dopo il buon 10° posto con cui aveva chiuso le FP2 del Losail Internation Circuit nel primo pomeriggio, il pilota del team Ducati Octo Pramac Yachnich ha concluso la FP3 con il 14° tempo e, purtroppo, con un forte dolore alla mano destra, quella operata dopo la caduta in Australia.

Il pilota ternano si è quindi affidato alle cure della Clinica Mobile che ha riscontrato lo spostamento di un segmento osseo del terzo metacarpo, un inconveniente che lo ha così costretto a dichiarare forfait per l'appuntamento d'esordio della stagione. L'ovvia speranza di tutti gli appassionati è di rivedere il Petrux in forma e in pista nel successivo round in Argentina, in programma nel weekend del 3 Aprile.

2016-motogp-qatar-losail-day2-11.jpg

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 13 voti.  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO