Minimoto Polini 910 Carena RS Evoluzione

L'evoluzione della Polini 910 vanta un nuovo scarico total black e un cilindro con cinque travasi

polini-910-2016.jpg

Le 910 Polini da sempre sono contraddistinte dalla loro competitività - con loro hanno mosso i primi passi campioni come Valentino Rossi, Marco Melandri, Toni Elias e Dany Pedrosa - ma anche dalla loro facilità di utilizzo. Le minimoto Polini vantano una costruzione 100% italiana, e sono disponibili con due potenze: 4,2 o 6,2 HP. La Polini 910 Carena RS Evoluzione, è la versione rinnovata della minimoto 910. Il cilindro è ora a 5 travasi ed è montanto un nuovo silenziatore total black.

Grazie al telaio in lega leggera e alla ottimale distribuzione dei pesi, la Carena RS Evoluzione è facile e sicura, estremamente maneggevole e stabile, ma anche cattiva e performante: adatta quindi sia ai campioni di domani che ai neofiti. Il prezzo è a partire da € 999,00 + IVA.

Caratteristiche Tecniche:

Motore: monocilindrico 2T cilindro in alluminio raffreddato ad aria
Cilindrata: 39,69 cc.
Alesaggio per corsa: 36 x 39 mm.
Rapporto di compressione: 16,2:1
Carburatore: SHA 14-14
Aspirazione: con valvola lamellare nel carter
Avviamento: a strappo con fune autoavvolgente.
Accensione: elettronica a scarica induttiva
Frizione: a secco con masse centrifughe
Silenziatore: Black rigenerabile.
Freni: disco freno anteriore e posteriore ø 122mm.
Pinze: freno anteriore e posteriore a scorrimento guidato da speciali boccole.
Telaio: lega leggera pressofusa a doppia trave diagonale.
Forcella: tipo rigido con steli d’acciaio inox.
Lunghezza: 945mm.
Larghezza carena: 240mm.
Altezza sella: 385mm.
Pneumatico anteriore: 90/80-5 oppure 90/65-6,5
Pneumatico posteriore: 90/80-5 oppure 110/50-6,5
Serbatoio: 1,8 litri
Peso: 18kg

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO