Test MotoGP Phillip Island: Petrucci 1° sotto la pioggia precede Vinales. 6° Valentino Rossi [Foto e Video]

Test MotoGP Australia 2016 - Miglior tempo per Danilo Petrucci nel 1° giorno di Phillip Island

Test MotoGP Phillip Island DAY 1 - Tanta attesa per nulla (o quasi). La pioggia caduta nella mattinata australiana ha rovinato la prima giornata di Test MotoGP. Con i cosidetti "big" guardinghi la prima giornata e speranzosi in un miglioramento del tempo la giornata si è conclusa senza tempi significativi. Solo nel tardo pomeriggio qualche azzardo da parte di qualche pilota.

Ad ogni modo, il migliore di giornata è stato il pilota del team Octo Pramac Yakhnich, Danilo Petrucci che in sella alla Ducati Desmosedici GP15 ha girato in 1'31.764 precedendo Maverick Vinales con la prima delle Suzuki GSX-RR MotoGP che ha girato in 1'32.483.

Terzo tempo per la seconda Ducati Octo Pramac Yakhnich di Scott Redding che ha preceduto a sua volta Bradley Smith con la Yamaha M1 del Team Monster Yamaha Tech 3. Quinto tempo per Cal Crutchlow con la Honda RC213V del Team LCR Honda che ha preceduto Valentino Rossi staccato di +1.324 dal tempo dell'amico Petrucci.

Test MotoGP Australia - Video giorno 1

Classifica Day-1 Test MotoGP Phillip Island (Australia)


01 Danilo Petrucci | Octo Pramac Yakhnich | Ducati Desmosedici GP15 | 1’31.764
02 Maverick Vinales | Team Suzuki Ecstar | Suzuki GSX-RR | + 0.719
03 Bradley Smith | Monster Yamaha Tech 3 | Yamaha YZR M1 | + 0.826
04 Scott Redding | Octo Pramac Yakhnich | Ducati Desmosedici GP15 | + 1.100
05 Cal Crutchlow | LCR Honda | Honda RC213V | + 1.184
06 Valentino Rossi | Movistar Yamaha MotoGP | Yamaha YZR M1 | + 1.324
07 Pol Espargaro | Monster Yamaha Tech 3 | Yamaha YZR M1 | + 1.362
08 Yonny Hernandez | Aspar MotoGP Team | Ducati Desmosedici GP14.2 | + 2.077
09 Jack Miller | Marc VDS Racing Team | Honda RC213V | + 2.228
10 Andrea Iannone | Ducati Team | Ducati Desmosedici GP16 | + 2.285
11 Tito Rabat | Estrella Galicia 0,0 Marc VDS | Honda RC213V | + 3.509
12 Marc Marquez | Repsol Honda Team | Honda RC213V | + 3.590
13 Aleix Espargaro | Team Suzuki Ecstar | Suzuki GSX-RR | + 3.820
14 Eugene Laverty | Aspar MotoGP Team | Ducati Desmosedici GP14.2 | + 3.915
15 Takuya Tsuda | Suzuki Test Team | Suzuki GSX-RR | + 4.402
16 Jorge Lorenzo | Movistar Yamaha MotoGP | Yamaha YZR M1 | + 8.061
17 Dani Pedrosa | Repsol Honda Team | Honda RC213V | + 8.374

PHILLIP ISLAND, AUSTRALIA - FEBRUARY 17:  Valentino Rossi of Italy rides the #46 Movistar Yamaha MotoGP Yamaha during the 2016 MotoGP Test Day at Phillip Island Grand Prix Circuit on February 17, 2016 in Phillip Island, Australia.  (Photo by Robert Cianflone/Getty Images)

MotoGP in pista per i Test di Phillip Island


A un paio di settimane dalla precedente 'tre-giorni' di Sepang, i protagonisti della MotoGP 2016 si preparano a tornare in pista questa settimana per il test di Phillip Island, in Australia, che i prossimi 17-18-19 Febbraio catalizzeranno l'attenzione di tutti gli appassionati della velocità in pista. L'obiettivo per tutte le squadre sarà quello di trovare il giusto affiatamento con il nuovo pacchetto dell'elettronica 'condivisa' e le gomme Michelin, migliorando il livello di competitività raggiunto in Malesia.

Il campione del mondo in carica Jorge Lorenzo (Movistar Yamaha MotoGP) ha subito messo in mostra una grande forma a Sepang andando a rifilare oltre 1" a tutta la concorrenza, con il compagno di box e vice-iridato Valentino Rossi primo tra gli inseguitori ma inevitabilmente preoccupato dalle prestazioni del maiorchino. I due piloti Yamaha non hanno ancora effettuato simulazioni di gara con le specifiche 2016, e questo dovrebbe essere uno dei collaudi più importanti per gli uomini dei tre diapason prima di scegliere la configurazione del propulsore per la stagione che inizierà in Qatar a fine Marzo.

motogp-test-sepang-2016-7.jpg

A pochi giorni dalla presentazione ufficiale, anche il team Honda Repsol di Marc Marquez e Dani Pedrosa sarà chiamato a mostrare un netto miglioramento del proprio passo dopo i problemi con la nuova elettronica evidenziati nei primi test (e non nascosti dal Team Principal Livio Suppo), con distacchi significativamente pesanti dalla migliore M1.

Occhi puntati anche sulle Ducati, le cui moto sono sembrate già piuttosto a proprio agio con le novità regolamentari. A Sepang, sia Danilo Petrucci (Ducati Octo Pramac Yakhnich) che lo spagnolo Hector Barbera (Ducati Avintia Racing) avevano conquistato le luci della ribalta grazie a delle prestazioni convincenti nell'arco dei tre giorni, mentre i piloti ufficiali invece sono sembrati più in difficoltà, con Iannone 8° e Dovizioso 13°.

honda-test-motogp-sepang-2016-13.jpg

A Phillip Island non dovrebbe invece esserci a il test-rider 'di lusso' Casey Stoner, ducatista più veloce nel test di Sepang, mentre non mancheranno Loris Baz (Ducati Avintia Racing), caduto a 290 km/h in Malesia, Eugene Laverty (Aspar MotoGP Team), caduto a sua volta in Malesia senza gravi conseguenze, e l'eroe locale Jack Miller (Honda Marc VDS Racing), pronto al rientro dopo la frattura a tibia e perone di inizio anno.

In Australia ci si aspetta di vedere consistenti passi avanti anche da parte della Suzuki, che dovrebbe presentarsi al test di questa settimana con molte novità. Tra queste dovrebbe esserci anche una nuova evoluzione del cambio seamless, con i due piloti Maverick Viñales ed Aleix Espargaro che recentemente si sono recati personalmente ad Hamamatsu per seguire lo sviluppo del progetto.

Andrea Iannone Test MotoGP Sepang 2016

Come annunciato precedentemente, mancherà invece Aprilia: in contemporanea al test australiano, i nuovi prototipi RS-GP 2016 di Noale saranno infatti di scena in Qatar per un test privato dopo il primo shake-down al Motorland Aragon con il collaudatore Mike Di Meglio. Le sessioni del test di Phillip Island avranno luogo dalle 10:00 alle 18.00 ora locale, dall 20:00 alle 4:00 del mattino in Italia.

suzuki-test-motogp-sepang-d3-2016-02.jpg

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 8 voti.  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO