Il Ducati Aruba.it Racing – Junior Team nella STK1000

Il team ufficiale di Borgo Panigale rilancia la sfida nella FIM Cup Superstock 1000 con Leandro Mercado e Michael Ruben Rinaldi.

2016-aruba-it-racing-junior-team.jpg

Unitamente alla squadra che parteciperà al prossimo Mondiale Superbike con Chaz Davies e Davide Giugliano, Ducati Aruba.it Racing ha presentato ieri anche il suo Junior Team per la prossima edizione della FIM Cup Superstock 1000, per la quale si affiderà alle mani dei giovani Leandro Mercado e Michael Ruben Rinaldi. Il 23enne argentino, l'anno scorso in WSBK con Barni Racing, ritorna così nella categoria che lo ha incoronato campione nel 2014, mentre per la giovane promessa italiana si tratta del debutto nella categoria dopo un buon 2015 in Superstock 600.

A margine della presentazione ufficiale di ieri, Leandro Mercado si è detto soddisfatto del ritorno in Superstock e in un team che, ovviamente, punta al titolo di categoria:

“Sono molto contento di far parte dell’Aruba.it Racing - Junior Team. Abbiamo un obiettivo ambizioso, che è quello di lottare per il titolo. Ho trovato immediatamente un grande feeling con la squadra, la moto è migliorata tanto rispetto a quella con cui ho vinto il titolo nel 2014 e siamo partiti con il piede giusto nei test. Ci resta molto lavoro da fare ma i presupposti per fare bene ci sono tutti".

Anche il giovane Michael Ruben Rinaldi è ovviamente entusiasta di questa nuova avventura e del 'salto di categoria', confermando di aver già avuto delle buone sensazioni dai primi test:

“Siamo partiti bene, i meccanici e tutta la squadra hanno lavorato bene per cercare di adattare al meglio la moto al mio stile, visto che ero abituato a cilindrate più piccole. Abbiamo capito come lavorare e fatto degli ottimi tempi, andando anche oltre le nostre aspettative. Dobbiamo migliorare ancora nei prossimi test a marzo, ma credo che possiamo puntare al massimo risultato. La squadra e la moto ci sono, ora tocca a me dare il meglio di me stesso".

junior_team-piloti.jpg


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO