MotoGP: Alvaro Bautista e Gresini Racing insieme anche nel 2013

Alla fine, anche l'ultima casella riguardante quella che sarà la line-up dei prototipi in griglia nella MotoGP del 2013 è stata ufficialmente riempita: il 27enne spagnolo Alvaro Bautista infatti è stato confermato dal team Gresini Racing anche per il 2013, e continuerà a gareggiare con una Honda RC213V. L'annuncio inoltre pone fine alle speculazioni secondo le quali la scuderia italiana avrebbe avuto delle difficoltà a reperire i fondi necessari per schierare uno dei prototipi della casa giapponese il prossimo anno.

Fausto Gresini in passato aveva ammesso di avere avuto contatti con Ben Spies, Jonathan Rea e Scott Redding, non facendo però mai mistero di essere anche interessato a prolungare l'accordo con lo spagnolo: "Sono felice e orgoglioso di annunciare che oggi abbiamo finalmente raggiunto un accordo con Alvaro per la stagione 2013 - ha commentato Gresini - il che è fonte di grande soddisfazione per me. Io credo nei progetti a lungo termine, e credo che Álvaro abbia ancora moltissimo potenziale. Sono convinto che ci farà divertire ancora e porterà a casa dei grandi risultati. Credo che per lui noi siamo come una famiglia, e questo legame ci può portare molto lontano."

Ovviamente soddisfatto anche il pilota, che quest'anno in MotoGP ha conquistato la sua prima pole (a Silverstone) e il suo primo podio (a Misano). Lo spagnolo è attualmento 6° nel mondiale a pari punti con Valentino Rossi, e domani a Motegi partirà dalla seconda fila con il 5° tempo: "Sono molto felice di continuare con Gresini Racing - ha spiegato Bautista - perché fin dal primo giorno ho capito che far parte di questo team è come essere a casa: è una grande squadra, e sono felice di continuare con loro. Anche quando abbiamo avuto delle difficoltà quest'anno abbiamo sempre lavorato insieme e duramente, ed io mi trovo bene con tutti. L'anno prossimo impareremo a conoscerci ancora meglio, e così potremo essere ancora più competitivi. Ringrazio il team per la fiducia che mi ha dimostrato, spero potremo migliorare i nostri risultati nel finale di stagione."

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: