Jorge Lorenzo: "ho sfruttato al massimo la mia occasione"

MotoGP Motegi 2012

Ha sfruttato tutta la pista e tutto il tempo che aveva a sua disposizione quest'oggi Jorge Lorenzo per centrare una pole capolavoro sul Twin Ring di Motegi: l leader del campionato partirà così dalla prima casella dello schieramento per il via del GP del Giappone (alle 07:00, ora italiana). La pole provvisoria è passata sotto diversi piloti negli ultimi istanti, fino a quando "Porfuera" non ha calato un impressionante 1'44,969! In altre parole: record del circuito e cinquantesima pole in carriera per il maiorchino.

Facendo eco al ritmo del suo compagno di squadra, anche Ben Spies si è distinto in questa sessione di qualifiche ufficiali, ritrovandosi addirittura in testa per alcuni minuti. Tutto lasciava presagire una doppietta Yamaha, magari anche una lotta tutta in famiglia per la pole, quando un piccolo errore del texano gli rovinava il giro buono, facendolo così "precipitare" in quarta posizione.

"Sono stato molto veloce per tutto il weekend con un buon ritmo, ma in qualifica, a dieci minuti dalla fine, proprio mentre pensavo di star facendo un ottimo giro, in realtà ero sesto! - ha dichiarato Jorge Lorenzo - Non ho ancora capito come gli altri piloti potessero esser così veloci. Avevo bisogno di spingere nell'ultimo run, ma ho finito col commettere anche un piccolo errore. Nel secondo giro ho sfruttato in pieno la mia ultima occasione. Sono molto contento, ma ovviamente la cosa importante è la gara di domani".

MotoGP Motegi 2012
MotoGP Motegi 2012
MotoGP Motegi 2012
MotoGP Motegi 2012
MotoGP Motegi 2012
MotoGP Motegi 2012
MotoGP Motegi 2012
MotoGP Motegi 2012

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: