MV Agusta: sei nuovi modelli nel 2016.

Una slide, mostrata durante la presentazione della nuova Brutale 800 my 2016, svela in parte le intenzioni di MV Agusta per il 2016. Previsti sei nuovi modelli. Scopriamo insieme quali.

2016-mv-agusta-new-models

La presentazione della nuova MV Agusta Brutale 800 my 2016, di cui potete leggere il nostro primo contatto, è stata l'occasione, per Giovanni Castiglioni, amministratore delegato dell'azienda, per svelare i piani dell'azienda varesina per l'anno da poco iniziato.

Forte dei risultati ottenuti nel 2015, la casa di Schiranna opererà un profondo rinnovamento della gamma per adeguarla alle specifiche Euro4, che sono entrate i vigore, per i nuovi motocicli, a partire dal I Gennaio.

2015-mv-agusta-f4-rc-abs

Castiglioni non è sceso nei dettagli a riguardo di quelli che saranno le nuove proposte MV Agusta, ma ha mostrato una slide in cui vengono citate tre naked il cui rilascio sarebbe previsto nella prima metà dell'anno e tre sportive nel secondo semestre del 2016.

Quasi scontato, a questo punto, provare a fare una sorta di toto-modelli. Il primo tra le naked, dal momento che è stata posizionato a Gennaio, è facilmente identificabile con la Brutale 800 di cui si parlava prima. La seconda novità dell'anno potrebbe a questo punto essere l'entry-level della casa di Schiranna, la Brutale 675.

La terza naked oggetto di rinnovamento sarà quindi una tra Brutale 800 Dragster, Rivale o Brutale 1090, mentre le tourer sarebbero "rimandate" al Gennaio 2017, quando cioè, secondo la normativa entrata da poco in vigore, non ci potranno più essere moto Euro3 nei listini delle case.

L'adeguamento dei tre cilindri varesini dovrebbe dare il “LA” anche all'introduzione della F3 675 e della F3 800, che rappresenterebbero due delle tre novità carenate 2016 di MV Agusta. Ne mancherebbe a questo punto solo una, all'appello e dovrebbe trattarsi della novità più attesa, la F4 1000.

La punta di diamante dell'azienda di Schiranna era attesa ad EICMA 2015 e dovrebbe essere l'unica vera nuova moto del marchio guidato da Giovanni Castiglioni a vedere la luce nel 2016. La presenza del brand nel mondiale WSBK impone di disporre di una base più performante dell'attuale, già in deficit di performance nel campionato 2015, per lottare ad armi pari con la concorrenza. Estimatori di MV Agusta, siete avvisati!


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 24 voti.  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO