MotoGP, Motegi: pole capolavoro di Jorge Lorenzo davanti a Pedrosa e Crutchlow. 7° Stoner (al rientro), Rossi solo 9°.

MotoGP 2012 - Brno - Gare

Bella sfida tra i pretendenti al titolo di Campione del Mondo nella classe regina della MotoGP. Gli spagnoli Dani Pedrosa e Jorge Lorenzo staccano il gruppo e si punzecchiano sul filo dei millesimi: a metà sessione è il pilota della Repsol Honda a precedere di pochissimo l'asso della Yamaha.

Alvaro Bautista si prende un terzo posto provvisorio di tutto rispetto, soprattutto perchè si mette davanti alle Yamaha di Spies, Dovizioso e Crutchlow. Casey Stoner, al rientro dopo tre round a causa del suo infortunio al piede, è 7° davanti a Valentino Rossi, ma ci regala ancora quelle virgole sull'asfalto cui ci aveva abituati. Ci è mancato e ci mancherà il suo stile.

A 12 minuti dal termine iniziano a montarsi le prime gomme da tempo e Cal Cruchlow, più funambolo che pilota in certi frangenti, stacca la pole provvisoria inseguito da vicino Ben Spies e dalle Honda di Casey Stoner e Alvaro Bautista. Non hanno però fatto i conti con gli spagnoli: Pedrosa ristabilisce le gerarchie, ma è Jorge Lorenzo, proprio sotto la bandiera a scacchi, a scendere sotto il muro dell'1'45 per la sua sesta pole stagionale.

Buona anche la prove di Stefan Bradl, che sopravanza le Ducati ufficiali di Valentino Rossi e Nicky Hayden a chiudere la top ten. Caduta anomala di Ben Spies (senza conseguenze) sul rampino prima del rettilineo. Per i più mattinieri, sarà possibile seguire la gara della MotoGP, qui in diretta su Motoblog, domani alle 7:00.

1 99 Jorge LORENZO SPA Yamaha Factory Racing Yamaha 302,4 1'44.969
2 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 306,9 1'45.215 0.246 / 0.246
3 35 Cal CRUTCHLOW GBR Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 304,7 1'45.257 0.288 / 0.042
4 11 Ben SPIES USA Yamaha Factory Racing Yamaha 302,5 1'45.336 0.367 / 0.079
5 19 Alvaro BAUTISTA SPA San Carlo Honda Gresini Honda 303,7 1'45.481 0.512 / 0.145
6 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 302,9 1'45.612 0.643 / 0.131
7 1 Casey STONER AUS Repsol Honda Team Honda 304,0 1'45.745 0.776 / 0.133
8 6 Stefan BRADL GER LCR Honda MotoGP Honda 309,1 1'45.848 0.879 / 0.103
9 46 Valentino ROSSI ITA Ducati Team Ducati 302,6 1'45.976 1.007 / 0.128
10 69 Nicky HAYDEN USA Ducati Team Ducati 301,8 1'46.461 1.492 / 0.485
11 21 Katsuyuki NAKASUGA JPN Yamaha YSP Racing Team Yamaha 303,0 1'46.780 1.811 / 0.319
12 8 Hector BARBERA SPA Pramac Racing Team Ducati 305,2 1'46.881 1.912 / 0.101
13 41 Aleix ESPARGARO SPA Power Electronics Aspar ART 286,5 1'47.383 2.414 / 0.502
14 14 Randy DE PUNIET FRA Power Electronics Aspar ART 288,7 1'47.581 2.612 / 0.198
15 17 Karel ABRAHAM CZE Cardion AB Motoracing Ducati 303,2 1'47.791 2.822 / 0.210
16 5 Colin EDWARDS USA NGM Mobile Forward Racing Suter 287,2 1'48.125 3.156 / 0.334
17 68 Yonny HERNANDEZ COL Avintia Blusens BQR 284,7 1'48.513 3.544 / 0.388
18 51 Michele PIRRO ITA San Carlo Honda Gresini FTR 283,6 1'48.653 3.684 / 0.140
19 9 Danilo PETRUCCI ITA Came IodaRacing Project Ioda-Suter 283,6 1'48.831 3.862 / 0.178
20 77 James ELLISON GBR Paul Bird Motorsport ART 286,5 1'49.023 4.054 / 0.192
21 84 Roberto ROLFO ITA Speed Master ART 282,9 1'49.183 4.214 / 0.160
22 22 Ivan SILVA SPA Avintia Blusens BQR 283,8 1'49.831 4.862 / 0.648

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: