IodaRacing in Superbike con De Angelis e Savadori

Il Team Iodaracing pronto a sbarcare nel Mondiale Superbike con Alex De Angelis e Lorenzo Savadori

Lorenzo Savadori Campione Superstock 1000 FIM Cup 2015

Superbike 2016 - Il team IodaRacing si Giampiero Sacchi nel 2016 correrà nel Campionato Mondiale Superbike con due piloti, il 31enne sanmarinese Alex De Angelis ed il 22enne cesenate nonchè Campione Superstock 1000 FIM Cup 2015 Lorenzo Savadori. Manca ancora l'ufficialità ma entrambi sono stati inseriti dalla Dorna nella Entry-List provvisoria dei piloti che prenderanno il via nel Mondiale WorldSBK 2016. Quindi, salvo ripensamenti dell'ultimo minuto, Alex De Angelis porterà in pista l'Aprilia RSV4 1000 F #23 dello IodaRacing Team affiancato dall'Aprilia #32 di Lorenzo Savadori. Entusiasti entrambi i piloti.

Alex De Angelis:

“La mia reale condizioni fisica è da scoprire, dopo l'incidente non ho più girato in moto e saranno importanti i test pre-stagionali di Phillip Island anche per questo. L'unica cosa rimasta è che non mi si contrae il bicipite e quindi non ho molta forza nel braccio destro. È tutta una questione di tempo. Nel test avrò la prima presa di contatto con una moto Superbike, che non ho mai provato. Sono convinto che il team IodaRacing abbia maggiore possibilità di fare bene nella WorldSBK, piuttosto che nella MotoGP, e spero di tornare nelle posizioni di vertice, è un po' che non ci sono e mi mancano. Aprilia fino alla fine del 2015 era una moto vincente, non so adesso a quale livello sarà, bisogna vedere quanta differenza ci sarà con le altre Case costruttrici che nel frattempo hanno lavorato. Mi auguro che Aprilia non sia semplice fornitore della squadra, ma parte integrante del progetto. Mi dispiace non aver potuto fare qualche test invernale, è andata così, cercheremo di prendere le prime due gare come test e tornare davanti il prima possibile”.

Lorenzo Savadori:

“Sono molto felice, sono stati mesi abbastanza impegnativi perché la notizia è arrivata solo adesso, ma sono felice di aver aspettato e di continuare la mia carriera insieme ad Aprilia. Sono molto felice anche di lavorare con il team IodaRacing che ha molta esperienza, viene dalla MotoGP, e di avere un compagno di squadra come Alex De Angelis, che corre da anni. Punto ad imparare il più possibile, sarà la prima volta per me in sella ad una Superbike e non conosco neanche le gomme slick della Pirelli, quindi sono grossi cambiamenti e darò il 100% per imparare tutto. La pista di Phillip Island non la conosco bene, l'ultima volta che ho corso lì era nel 2010 con la 125 e i parametri saranno completamente diversi. Ringrazio tutte le persone che mi hanno aiutato ad arrivare fin qui, un ringraziamento speciale va ad Aprilia e al team che mi danno questa opportunità e al mio manager Lucio Pedercini”.

Aprilia resta in Superbike? Iodaracing pensa al trasloco nelle derivate


alex-de-angelis-incidente.jpg

L'Aprilia potrebbe continuare a correre nel Campionato Mondiale Superbike. La notizia è stata anticipata da Sportmediaset. Si sta lavorando freneticamente per tentare l'operazione. Sembra infatti che Giampiero Sacchi, patron del Team Iodaracing, stia seriamente pensando di traslocare nel Mondiale riservato alle derivate dalla serie.

L'operazione, molto intrigante per il team Ioda, dovrebbe essere definita nelle prossime ore. Sono ore frenetiche, ci sarebbero da sistemare alcune questioni legate agli sponsor che finanzierebbero il passaggio e sopratutto c'è da capire quale saranno i piloti. Di certo è una operazione interessante che consentirebbe al team di Sacchi di correre per vincere anziché fare la 'comparsa' nella classa regina.

Lorenzo Savadori Superstock 1000 Jerez 2015

Certo non sarebbe male rivedere l'Aprilia in pista e magari guidata da due piloti italiani, magari quell'Alex De Angelis (che è sanmarinese), legato alla squadra Ioda e magari Lorenzo Savadori, Campione nella Superstock 1000 2015, legato a doppio filo e probabilmente voluto all'Aprilia stessa. Si sta lavorando sul progetto, nelle prossime ore ne sapremo di più.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 45 voti.  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO