Supercross Anaheim: rissa Peick-Friese [Video]

Nel primo round del campionato americano Monster Energy Supercross 2016, Vince Friese e Weston Peick vengono alle mani per un contatto.

Più che per il verdetto della pista, il primo round del campionato americano AMA Monster Energy Supercross 2016 - svoltosi quest'ultimo weekend ad Anaheim - sarà ricordato per il violento alterco in pista tra i piloti Vince Friese e Weston Peick, arrivati alle mani dopo un contatto in pista.

I due aggressivi piloti americani hanno una lunga rivalità alle spalle, fatta di battaglie in pista e polemiche fuori, e questa mutua antipatia ha raggiunto il suo culmine lo scorso sabato: la scambio di cortesie era iniziato già nelle batterie, con Friese autore di un'entrata decisa su Peick in ingresso a una sezione di Whoops che provocava la caduta di quest'ultimo; poi i due si sono ritrovati in una delle semifinali.

Dopo pochi giri, il fattaccio. Friese entrava ancora duro in una curva stretta 'tagliando' la traiettoria di Peick: l'impatto faceva cadere entrambi i piloti a terra con le loro moto impilate l'una sull'altra. Mentre Friese provava a recuperare la sua, Peick lo afferrava però da dietro rifilandogli una serie di pugni sulla parte posteriore della casco e del collo, spingendolo poi fuori della pista.

Peick è stato immediatamente squalificato dall'evento, ricevendo poi dall'AMA (la Federazione Motociclistica Americana) la sospensione per una gara e $ 5.000 multa. Friese, invece, ha potuto continuare a correre ma non ha raggiunto la finale del round.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 38 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO