Ducati Scrambler Rivatoro Caferacer by KRT Framework [Video]

L'apprezzato e vendutissimo Scrambler bolognese si trasforma in Cafe Racer grazie al minuzioso lavoro della tedesca KRT Framework.

La tedesca KRT Framework ha sempre lavorato principalmente su moto BMW, ma per la sua ultima opera ha scelto come base una moto italiana che, nell'ultimo anno, ha fatto letteralmente sfracelli sui mercati di tutta Europa (e non solo...).

Stiamo naturalmente parlando del nuovo Scrambler Ducati, modello che ha subito incontrato i favori di critica e pubblico al suo primo anno nelle concessionarie e che - come la BMW nineT - si propone con una particolare predisposizione alla customizzazione, caratteristica che l'ha fatta diventare ben presto tra le moto più 'ritoccate' dagli specialisti.

Il lavoro operato da KRT Framework (supportata da Ducati Rhein-Sieg), in pratica, è stato quello di vestire la grintosa bolognese con tutta una serie di elementi in alluminio realizzati interamente a mano (oltre al telaietto posteriore), un lavoro che ha richiesto comunque diverse ore e tutta la maestria di KRT Framework nella lavorazione di questo materiale: basta guardare i video a corredo di questo post per rendersi conto (nel caso ce ne fosse bisogno) che l'opera di plasmatura di questo materiale non si può certo improvvisare ma, anzi, richiede abilità e precisione. E osservando le immagini del risultato finale, non possiamo che toglierci il cappello...

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: