MV Agusta: anno positivo grazie anche all'accordo con Mercedes AMG

Mv Agusta soddisfatta dei risultati del 2015, in cui Turismo Veloce e la partenership con Mercedes AMG sono stati i punti forti.

mv-f3-amg-gt-solar-beam.jpg

MV Agusta chiude l'anno a quota 9.000 unità vendute, confermando la crescita anche per il 2015. In Europa a trainare sono il Regno Unito (+140%), Spagna (+54%) e Germania (26%), bene anche la Svizzera (+14%). Il successo è ottenuto i modelli Turismo Veloce e la Dragster RR, i più venduti dopo la Brutale 800 che, una due ruote che da sola, vale circa il 35% delle vendite totali della casa di Schiranna.

giovanni-castiglioni.jpg
"Un anno importante per MV Agusta. Con la Turismo Veloce abbiamo debuttato nel segmento Touring, trasferendo l’esperienza e le emozioni sportive che ci contraddistinguono dalla concorrenza in un modello che rappresenta un nuovo riferimento nelle moto da viaggio per prestazioni, stile e piacere di guida", racconta Giovanni Castiglioni (Presidente e CEO Mv Agusta), "sono davvero soddisfatto dei risultati ottenuti in questo primo anno di partnership con il nostro azionista di minoranza Mercedes – AMG; i due marchi condividono gli stessi valori e rappresentano il perfetto esempio di passione, performance e adrenalina".

mvagustaturismovelocei41jpg

La partnership con Mercedes AMG, entrata nel capitale sociale di MV Agusta acquisendo una quota di minoranza del 25% un anno fa, ha completato le prime attività. IN questi dodici mesi la cooperazione tra le due aziende si è progressivamente ampliata su tutti i canali della comunicazione, dal motorsport, con la presenza dei rispettivi marchi nei campionati WSBK e nel DTM, ai più importanti saloni auto, come Ginevra, Francoforte e Tokio, dove è stata protagonista la F3 AMG, prima concept-bike nata dal gemellaggio con la supercar AMG GT S nell’esclusivo allestimento “Solar Beam”.

MV Agusta Brutale 800 MY 2016

Il maketing è il nodo centrale dell'accordo tra i due brand ed è destinato in futuro a rafforzarsi. La partnership ha dato buoni risultati anche sulle reti vendite, con l’esposizione delle MV Agusta all’interno dei Performance Center (Stoccarda, Parigi, Tokio, Taipei) che rimangono distribuite dalla rete di 450 concessionari MV Agusta presenti sul mercato mondiale. Previsto per il 2016 un ampliamento dell'operazione presso altri AMG Performance Center presenti nel mondo, il nuovo anno sarà anche caratterizzato dall'arrivo della Nuova Brutale 800, definita dalla casa in stile Steve Jobs come: la “più bella Brutale di sempre”.

  • shares
  • Mail