CIV: Nasce il Team MF84 Pluston Althea di Michel Fabrizio

Nasce il Team MF84 Pluston Althea di Michel Fabrizio che correrà nel CIV Moto3 con Nicholas Spinelli

Nicholas Spinelli

Michel Fabrizio, grazie alla sua passione per le due ruote ed alla collaborazione con Althea Pluston, da alla luce un nuovo Team MF84 Pluston Althea che la prossima stagione correrà nella categoria Moto3 del Campionato Italiano Velocità (CIV) con il giovanissimo pilota Nicholas Spinelli ed un secondo pilota che è ancora in via di definizione.

Il Team MF84 Pluston Althea avrà proprio come missione la scoperta e crescita di nuovi talenti italiani ed una delle attività principali sarà quella di una scuola permanente di apprendistato per le giovani leve a iniziare dai 12 anni dedicando a loro sessioni private con moto Premoto 3, 4 tempi che saranno propedeutiche per la Moto3 che è la categoria dove il Team si cimenterà stabilmente nelle stagioni a venire. A breve sarà diramato il calendario delle sessioni di lezione private della 'Riding School' e relative formalità d'iscrizione. Per maggiori informazioni contattare Michel Fabrizio a questo indirizzo mail: mf84riderschool@libero.it.

“Sono molto contento di poter correre nel Team MF84 supportato da Pluston Althea nel Campionato Italiano in sella alla KTM. - ha detto Nicholas Spinelli - Dopo il primo test in sella alla mia moto posso ritenermi soddisfatto perchè sin dal primo approccio mi sono trovato molto bene. Dobbiamo certamente lavorare molto, ma l'inizio positivo mi da molta fiducia e sono certo che sarà una bella stagione. Non vedo l'ora di iniziare il Campionato”.

Il commento del patron della squandra, Michel Fabrizio: “Il Team MF84 in collaborazione con Pluston è nato con l'intento di far crescere i giovani talenti italiani per poterli portare un giorno a correre nei campionati mondiali. Al momento abbiamo un pilota che è Nicholas Spinelli in sella alla Moto 3 KTM, ma stiamo valutando attraverso un'accurata selezione il secondo pilota. Parteciperemo al Campionato Italiano Velocità, più alcune gare del Campionato Spagnolo (CEV). La struttura è importante e di grande esperienza e credo che anche il Campionato Italiano ne trarrà dei vantaggi. Spinelli è un giovane promettente che ha bisogno di essere seguito con cura meticolosa e costante e io metto a disposizione tutta la mia esperienza e quella del team per dargli il prima possibile una chance che potrà giocarsi anche nel mondiale. Siamo scesi in pista a Vallelunga per la prima volta con Spinelli e nonostante le temperature non favorevoli abbiamo avuto ottimi riscontri per il funzionamento complessivo della moto e di tutti i meccanismi elettronici per la messa a punto iniziale di un lungo lavoro che svolgeremo quest'inverno prima di affrontare i test ufficiali del CIV che si terranno il 18/19/20 marzo a Misano”.

  • shares
  • Mail