WSBK: Michael van der Mark operato al polso

Michael van der Mark operato ad Anversa (Belgio) di tenosinovite al posto destro

michael-van-der-mark-supersport

Michael van der Mark, pilota ufficiale del Team Honda World Superbike, è stato sottoposto a un piccolo intervento chirurgico per curare la fastidiosa tenosinovite al polso destro che lo affliggeva da mesi e che lo ha costretto a saltare i recenti test di Jerez. L'operazione è stata effettuata all'ospedale ZNA Stuivenberg ad Anversa (Belgio) per mano del dottor Geert Peersman.

“È stata un’operazione piccola e rapida ma necessaria" - ha commentato Van der Mark - "Il medico ha rilevato altre infiammazioni più ridotte oltre a quella principale che mi ha dato grosse difficoltà a termine della passata stagione; mi ha detto che se avessi semplicemente lasciato a riposo l’arto il miglioramento non sarebbe stato così ottimale. Adesso mi manca un po’ di forza nel braccio e nella mano ma in poche settimane tutto dovrebbe tornare alla normalità. Mi sento già abbastanza bene e non mi aspetto ulteriori problemi, sarò già in pista nei prossimi test".

Il recupero per Van der Mark ora continuerà a casa in vista delle festività natalizie. Facciamo al giovane pilota olandese un grosso il bocca al lupo.

  • shares
  • Mail