WSBK: Barrier con Pedercini Racing per il 2016

Sylvain Barrier torna nel Mondiale SBK in sella alla Kawasaki Ninja ZX-10R del Team Pedercini Racing

lucio-pedercini sylvain-barrier.jpg

Sylvain Barrier torna nel Campionato Mondiale Superbike 2016 con la Kawasaki del Team Pedercini Racing. Il 27enne pilota francese, che ha iniziato la stagione 2015 in BMW ma appiedato dopo due round, inizia la nuova avventura con la squadra di Lucio Pedercini che ha trasferito la propria sede operativa in provincia di Venezia e che sarà supportata direttamente da Showa.

Barrier, vincitore del campionato FIM Superstock 1000 per ben due volte, nel 2012 e nel 2013, è felice di rientrare nel WSBK 2016: "Ho sofferto le gravi conseguenze di due incidenti in momenti importanti della mia carriera. La pausa forzata mi ha permesso di guarire completamente, ritrovare l'energia positiva e la determinazione per riprendere a correre. Tornerò in WorldSBK con una squadra disponibile, appassionata e di veri professionisti, dove le mie richieste saranno ascoltate e rispettate. Faremo grandi cose con Kawasaki".

Il primo test per Sylvain Barrier e la sua Ninja ZX-10R #20 si svolgerà in Spagna entro la fine dell’anno; ancora in fase di trattativa, invece, la scelta del secondo pilota che insieme al francese porterà i colori del team Pedercini.

Lucio Pedercini: "Questo cambio di sede operativa è il risultato di un progetto logistico finalizzato all’espansione strutturale e alla crescita tecnica che segue i dettami dell’elettronica. Vogliamo essere in poco tempo il riferimento vincente per chi vuole puntare a essere un protagonista di gara. Con noi ci sarà un pilota che stimo moltissimo: Sylvain Barrier".

  • shares
  • Mail