Nicolò Bulega premiato dalla Regione Emilia-Romagna

Al neo pilota dello Sky Racing Team VR46, Niccolò Bulega, una targa per la vittoria del Mondiale Junior Fim 2015.

Dopo il recente successo con i colori dello Junior Team VR46,  nuovo riconoscimento per il neo campione del “Mondiale Junior FIM 2015” Nicolò Bulega, che ha ricevuto una targa per meriti sportivi dalla Regione Emilia-Romagna, il luogo dove è nato e cresciuto.

Sono orgoglioso di questo riconoscimento e sono molto legato a questa terra, dove sono nato e cresciuto", racconta Bulega, "il mio lavoro mi porta a essere in giro per il mondo per la maggior parte dell’anno, ma ci torno sempre volentieri. La vittoria del Mondiale Junior è stato un traguardo importantissimo, ma ora la testa è già rivolta al Mondiale Moto3, già alle porte: mi preparo ad affrontare questa stagione con la consapevolezza di avere ancora tanto da imparare. Farò tesoro dell’opportunità che mi è stata data dallo Sky Racing Team VR46, sono davvero entusiasta di entrare a far parte di un team collaudato come questo, già punto di riferimento per tanti giovani che sognano di crescere nel Motomondiale”.

bulega-in-griglia-da-wild-card-custom.jpg

Il sedicenne emiliano è pronto per la sua prima avventura in Moto3 con lo Sky Racing Team VR46, il team nato per sostenere e far crescere le giovani promesse della moto. Nicolò ha già esordito con il team come wild card per l’ultimo GP stagionale della Moto3 a Valencia. Il giovane pilota è stato premiato questa mattina a Bologna dal Presidente della Regione Stefano Bonaccini, presenti anche i sindaci di San Clemente (città dove risiede Nicolò) Mirna Cecchini, e di Coriano, Domenica Spinelli.

nicolo-in-griglia-da-wild-card-custom.jpg

  • shares
  • Mail