Harley-Davidson Italia premia i vincitori di Battle of the Kings a EICMA

In occasione della conferenza stampa di EICMA Harley-Davidson Italia ha premiato i vincitori di Battle of the Kings.

06_harley_davidson_premiazione_battle_of_kings_h-d_pavia.jpg

Mercoledì nel corso della conferenza stampa allo stand di Harley-Davidson, la filiale italiana della casa di Milwaukee ha colto l’occasione per premiare i vincitori del concorso The Battle of the Kings, la sfida tra i dealer Harley-Davidson italiani per aggiudicarsi il titolo di miglior customizer. Una competizione che ha visto undici concessionarie italiane dare sfogo alla loro creatività per trasformare la Street750 in una moto unica.

Si è aggiudicata il terzo posto la concessionaria Harley-Davidson di Ravenna, che ha scelto di mantenere il nero opaco della Street750, concentrandosi sull’avantreno, arricchito da una ruota da 19’’di una Iron 883, e sul retrotreno, ribassato con ammortizzatori dedicati e con il parafango dal sapore vintage. Denudato del cupolino, il fanale della Street 750 resta quello originale, mentre dietro le luci sono incastonate nel telaio.

18_harley_davidson_bologna_street_750_battle_of_kings.jpg

Sul secondo gradino del podio il team di H-D Bologna, che per la trasformazione della Street 750 ha trovato l’ispirazione nella prima moto di uno dei suoi customizzatori: una moto da cross avuta a 5 anni. Seguendo questa ispirazione la Street750 diventa uno scrambler moderno con gomme tassellate.

13_harley_davidson_bologna_street_750_battle_of_kings.jpg

Il Custom King della prima edizione di questo contest è il team della concessionaria ufficiale Harley-Davidson Pavia, che ha dato un look off-road retrò alla Street 750. L’allestimento comprende cerchi Jonich Wheels a raggi con gomme semi-tassellate, scarico RedThunder e ammortizzatori Bitubo, senza tralasciare la personalizzazione del serbatoio, rosso con paraginocchia cromate, ispirato alle moto da regolarità degli anni Settanta.

11_harley_davidson_pavia_street_750_battle_of_kings.jpg

Grande sorpresa per il pubblico di presenti, visto che a ritirare il premio sono stati i titolari Angelo Neri e il cantante Max Pezzali.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 81 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO